Condividi
Il fatto

Tragico incidente sulla Palermo-Sciacca: morti una 20enne e un bimbo

domenica 23 Giugno 2024

Incidente mortale questa mattina sulla Palermo-Sciacca, all alba. Le vittime sono un bimbo e una ragazza di vent’anni morti a causa dell’impatto avvenuto all’altezza di Giacalone.

Le vittime sono Selma El Mouakit, 20 anni, e il piccolo di 16 mesi Abd Rahim Gharsallah. Sulla vettura c’erano anche Miriam Janale, di 23 anni, e Chiara Irmana, di 21 anni. Entrambe sono state ricoverate in ospedale, una in prognosi riservata . Tutte le persone coinvolte nell’incidente erano a bordo della stessa vettura una Fiat Punto e stavano rientrando verso Partinico, dopo una notte a Palermo.

La donna alla guida, secondo i carabinieri, aveva un tasso alcolemico superiore alla norma. 

La ragazza e il bimbo, che erano seduti nella zona anteriore dell’auto, nell’impatto con il guard-rail sono volati fuori dal parabrezza. Il bimbo non è il figlio della ragazza morta, ma di una delle due giovani rimaste ferite.

I rilievi e le indagini sono condotte dai carabinieri della compagnia di Monreale. Si stanno sentendo i genitori e i parenti per cercare di ricostruire quanto successo. Sull’incidente pesa il risultato del tasso alcolemico riscontrato sulla guidatrice che potrebbe essere la causa della perdita di controllo della vettura finita contro il guard rail.

La viabilità della strada statale è stata ripristinata nella tarda mattinata, dopo una temporanea chiusura. 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Decreto “svuota-carceri”, Pino Apprendi: “L’urlo dei detenuti, che la pena sia umana” CLICCA PER IL VIDEO

Con Pino Apprendi, garante dei detenuti del Comune di Palermo abbiamo analizzato e valutato in base all’esperienza delle carceri palermitane il Dl 92/2024, approvato dal Consiglio dei Ministri il 3 luglio 2024 in risposta all’emergenza carceraria.

BarSicilia

Bar Sicilia, Lagalla: “La ‘Santuzza’ offre a Palermo la motivazione per dare di più” CLICCA PER IL VIDEO

Il primo cittadino di Palermo ricorda l’importanza del 400° festino e al di là della valenza storica, coglie ancora una volta di più l’occasione e l’opportunità per motivare i palermitani ad essere persone e cittadini migliori.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.