Condividi

Vaccini, Minore: “In Sicilia in arrivo scorte di Pfizer e Moderna”

sabato 4 Dicembre 2021

Oggi abbiamo in giacenza circa 140mila dosi di Pfizer e circa 450 mila di Moderna che, usandolo per le dosi booster, quindi somministrandone la metà, equivalgono a 900 mila possibili somministrazioni. Il prossimo 15 dicembre è prevista una fornitura di ulteriori 130mila dosi di Pfizer, che saranno destinate prevalentemente per le seconde dosi Pfizer, per le farmacie e per i medici di medicina generale“. Lo dice Mario Minore, coordinatore della task force vaccini della Regione Siciliana.

Negli ultimi giorni non pochi utenti arrivati nei centri vaccinali per farsi inoculare la terza dose hanno rinunciato quando i sanitari hanno comunicato che il siero disponibile era il Moderna. La task force vaccinale della Regione ha redistribuito alle aziende, in maniera proporzionale il totale in giacenza di Pfizer assicurando, così, a tutte la possibilità di garantire prima di tutto le secondo dosi.

“L‘assessorato regionale ha invitato tutte le aziende sanitarie e ospedaliere a implementare l’utilizzo del vaccino Moderna, soprattutto in prima e terza dose – spiega Minore -. Va sottolineato per chiarezza che per la somministrazione delle cosiddette dosi booster non c’è alcuna controindicazione alla vaccinazione eterologa, ossia alla somministrazione di un vaccino diverso da quello inoculato per il completamento del ciclo vaccinale, come anche riportato nelle circolari del ministero della salute. Tra l’altro, il vaccino Moderna, somministrato a mezza dose, per le somministrazioni booster, contiene comunque anche una concentrazione maggiore di mRna rispetto alla dose Pfizer“.

In considerazione del fatto che, in questa fase della campagna vaccinale, abbiamo una consistente scorta di vaccini Moderna, equivalente per tipologia al Pfizer, è corretto utilizzare, in prevalenza, questo prodotto e devo dire che la Sicilia con Moderna sta rispondendo efficacemente, tanto che il target indicato dalla struttura commissariale nazionale, che indica oltre 32 mila vaccini al giorno, viene rispettato quotidianamente“, conclude Minore.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Cateno De Luca si racconta a Donna Sarina: “Sono andato nell’aldilà e sono tornato” CLICCA PER IL VIDEO

Ospite della prima puntata del format web de ilsicilia.it “Donna Sarina” è Cateno De Luca, ex sindaco di Messina e leader dell’opposizione

BarSicilia

A Bar Sicilia, Nuccia Albano: “Al fianco dei deboli. Rdc? Siciliani chiedono lavoro”

E’ Nuccia Albano, assessore regionale alla Famiglia, Politiche Sociale e Lavoro, l’ospite della puntata numero 224 di Bar Sicilia. Intervistata da Maurizio Scaglione e Marianna Grillo, l’esponente della Dc ha fatto il punto sulle iniziative del Governo a sostegno dei disabili, delle vittime di violenza ma anche sugli interventi a sostegno dell’occupazione

La Buona Salute

La Buona Salute 61° puntata: Cancer Center

La 61^ puntata de La Buona Salute è dedicata al Cancer Center presso l’ARNAS Garibaldi di Catania, con nuovi spazi e tecnologia all’avanguardia per migliorare le prestazioni per i pazienti oncologici

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.