Condividi

A Campobello di Licata per la “Sagra ‘Mpurnatu e ‘Mpanata [Il Programma]

giovedì 25 Aprile 2019

La nostra passeggiata ha come meta Campobello di Licata (AG) per la “Sagra ‘Mpurnatu e ‘Mpanata”, che si svolge dal 26 al 28 aprile e magnifica due piatti d’eccellenza della cucina campobellese.

Campobello Sagra Mpurnatu e Mpanata

Ma cosa sono lu ‘Mpurnatu e la ‘Mapnata? Il primo è un timballo di ziti napoletani, con sugo di carne di maiale e finocchietto selvatico, tritato di carne, cavolfiori, uova sbattute e formaggio pecorino che viene infornato e, poi, sfornato croccante e dorato; la seconda è un arrotolato di pasta di pane lavorata con olio di oliva, spianata, condita con spinaci, cavolfiori, cipollette fritte e, infine, infornate. Attraverso questi due piatti si conosce il tessuto di un territorio operoso e virtuoso che, con la Sagra, promuove le sue eccellenze.

Ma Campobello di Licata è famosa, anche, per la pecora girgentana, inconfondibile per le sue corna attorcigliate, il cui latte è più digeribile, poco allergenico e adatto per produrre ottimi formaggi caprini, molto apprezzati sul mercato e per la Valle delle pietre dipinte, un giardino “pittorico letterario”, firmato dall’artista italo-argentino Silvio Benedetto che, in una cava dismessa, ha collocato 110 massi di marmo dipinti, disposti in un percorso ascensionale che culmina nel Paradiso, in cui sono raffigurati episodi e personaggi salienti della Divina Commedia, di sicuro l’opera letteraria più famosa al mondo. Il visitatore, che incarnerà Dante e Virgilio, potrà ripercorrere l’esperienza dantesca condividendone emozioni e inquietudini.

Importante, anzi fondamentale, per questa Sagra è l’Associazione “La Sagra” ‘Mpurnatu e ‘Mpanata“, nata dalla volontà di un gruppo di donne, e del Presidente Giacomo Gatì, di valorizzare i piatti tradizionali di Campobello di Licata e creare una” nuova tradizione” che è diventata un evento di tutta la cittadinanza. La prima edizione, del 2011, è stato un inatteso successo che ha dato lo stimolo di continuare su questa strada.

PROGRAMMA

Venerdì 26 aprile

Alle 18
Inaugurazione e benedizione Sagra

Alle 20,30
Degustazione e vendita dei cibi di strada “La Piazza dell’Eccellenza”

Alle 22
Live Band Chicos Malos

Sabato 27 aprile

Alle 10,30
Donazione da parte dell’Ass. La Sagra alla comunità campobellese della “Panchina Rossa” opera artistica dedicata alle vittime del Femminicidio
Letture, drammatizzazioni e momenti musicali a cura dei ragazzi dell’IISS “Giudici Saetta e Livatino” e della scuola professionale “Euroform”, con la presenza delle associazioni locali

Alle 16
Apertura Concorso
Migliore ‘Mpurnatu e Migliore ‘Mpanata

Alle 16 (Piazza Tien an men)
Torneo di Minivolley e Super Minivolley a cura di “IM. GI. Athena”

Alle 16,30
“Storie di giochi”… i giochi di una volta a cura dell’Ass. Scooby Doo

Alle 17 – Partenza e arrivo P.zza XX Settembre
Biciclettata a cura dell’ASD Campobello Bike

Alle 19,30
Apertura degustazione e vendita “‘Mpurnatu e ‘Mpanata”

Alle 20,30
Spettacolo di Magia a cura del Mago Max il magico artista

Alle 21
Spettacolo Musicale a cura della Band Tiempu Persu

Domenica 28 aprile

Alle 9
Raduno Macchine d’Epoca
Valle della Divina Commedia a cura del Club dello Scorpione

Alle 11
Concerto dell’Associazione Culturale Musicale Amici della Musica G. Marengo

Alle 11,30
Animazione per bambini con l’Ass. Ballon Style con la presenza di Spider Man e Lol

Alle 12
Degustazione e vendita piatto Sagra

Alle 15,30 – raduno ex ARD
Sfilata Carretti Siciliani

Alle 16,30
Esibizione Scuola di Ballo di Samantha

Alle 18
Ringraziamenti e Premiazione Concorso Migliore ‘Mpurnatu e Migliore ‘Mpanata

Alle 19
Degustazione e vendita piatto Sagra

Alle 20
Duetto Prof. Gagliani e Gabriella Puleri

Alle 20,30
Corteo per le vie del paese con esibizione conclusiva in Piazza XX Settembre dell’ASD Majorette “Città di Randazzo” e dall’Ass. Complesso Bandistico “E. Marotta” Randazzo

Potrete visitare, inoltre, la Mostra di ricami “Manu d’oru” presso Palazzo Bella – Via Umberto (Sabato dalle 18 alle 21 e Domenica dalle dalle 10 alle 12 e dalle 18 alle 21) e partecipare alle visite guidate alla “Valle delle Pietre Dipinte” su prenotazione info cell. 334 9057909

Che la Sagra ‘Mpurnatu e ‘Mpanata abbia inizio.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Decreto “svuota-carceri”, Pino Apprendi: “L’urlo dei detenuti, che la pena sia umana” CLICCA PER IL VIDEO

Con Pino Apprendi, garante dei detenuti del Comune di Palermo abbiamo analizzato e valutato in base all’esperienza delle carceri palermitane il Dl 92/2024, approvato dal Consiglio dei Ministri il 3 luglio 2024 in risposta all’emergenza carceraria.

BarSicilia

Bar Sicilia, Lagalla: “La ‘Santuzza’ offre a Palermo la motivazione per dare di più” CLICCA PER IL VIDEO

Il primo cittadino di Palermo ricorda l’importanza del 400° festino e al di là della valenza storica, coglie ancora una volta di più l’occasione e l’opportunità per motivare i palermitani ad essere persone e cittadini migliori.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.