Condividi

A Trapani la Lega schiera Bartolo Giglio per la carica di sindaco

martedì 8 Maggio 2018

Fra i candidati alla carica di sindaco di Trapani c’è quello sostenuto dalla Lega. Si tratta di Bartolo Giglio, Commissario Provinciale e Dirigente Nazionale del Movimento Nazionale per la Sovranità.

 “La candidatura a Sindaco di Bartolo Giglio a Trapani – sottolinea il Coordinatore Regionale del Movimento Nazionale per la Sovranità in Sicilia, Antonio Triolo – fortemente voluta dagli amici della Lega, è un’ottima notizia per i trapanesi e per la destra. Una persona che esprime competenza, cultura e valori importanti e un uomo che nella sua vita politica e lavorativa ha sempre avuto una posizione nettissima di contrasto delle consorterie affaristico-mafiose che hanno devastato il territorio è una scelta nettissima e coraggiosa di cambiamento, come già fatto notare dal Senatore Stefano Candiani Commissario regionale della Lega in Sicilia su mandato diretto di Matteo Salvini che questa ipotesi ha costruito e voluto, il cui esito riponiamo adesso nelle mani del popolo trapanese”.

“La scelta di rottura fatta con una candidatura fuori dagli schemi decisi dai “soliti noti” ma fortemente connotata politicamente, al contrario di chi si nasconde dietro civismi di facciata o all’antipolitica più becera – spiega Triolo – è la vera novità di questa campagna elettorale. Una scelta piena di buone ragione contro il vuoto della comunicazione fine a se stessa o di chi ha scelto nuovissimi e carinissimi simboli dietro cui nascondere la sua storia. Come coordinatore siciliano del Movimento Nazionale per la Sovranità non posso che apprezzare questo come uno dei frutti portati dalla collaborazione del MNS e della Lega sul territorio siciliano. Una collaborazione che si era già sostanziata con candidature di autorevoli esponenti del MNS nelle liste della “Lega – Salvini Premier” per le elezioni politiche che hanno contribuito a portare in Sicilia il partito di Matteo Salvini a risultati francamente impensabili sino a qualche mese fa e che continua sempre più solida. Adesso, complimentandomi con i dirigenti locali della Lega e del MNS – fra cui mi sia consentito citare per tutti Livio Marrocco e Vito Armato – che hanno lavorato con successo a questa ipotesi che diventa realtà, non resta che impegnarsi tutti al massimo per dare a Trapani ed ai trapanesi l’amministrazione che merita”.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Catania, truffa sui carburanti: 13 indagati e sequestro beni da 25 milioni CLICCA PER IL VIDEO

I sequestri sono stati eseguiti nelle province di Catania, Palermo, Enna, Catanzaro e Reggio Calabria. L’indagine, condotta dalle unità dei gruppi Tutela finanza pubblica del nucleo Pef della Guardia di finanza di Catania e Operativo regionale antifrode dell’Adm ha riguardato due distinti gruppi.

BarSicilia

Influenza, Covid e nuovi virus: a Bar Sicilia tutti i consigli dei professori Corrao e Vitale CLICCA PER IL VIDEO

Tra i professori inseriti nella World’s Top 2% Scientist, la graduatoria planetaria delle scienziate e degli scienziati con livello più elevato di produttività elaborata dalla Stanford University, ci sono anche Salvatore Corrao, Professore di Medicina Interna dell’Università di Palermo e Capo Dipartimento di Medicina Clinica dell’Arnas-Civico di Palermo e Francesco Vitale, Professore ordinario di Igiene…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.