Condividi

Amministrative Palermo, Lagalla lascia il governo Musumeci: “Spero che i partiti decidano presto”

giovedì 31 Marzo 2022
Roberto Lagalla

“Spero che i partiti decidano presto, mi impegnerò in campagna elettorale e proseguirò la mia attività parlamentare”. Così Roberto Lagalla, candidato sindaco a Palermo al momento sostenuto dall’Udc, in conferenza stampa a Palazzo Orleans. Proprio per l’impegno elettorale, Lagalla ha rassegnato le dimissioni da assessore del governo Musumeci, riconsegnando la delega nelle mani del presidente della Regione.

“Ho intrapreso questa cavalcata per una accelerazione del processo politico, per un chiarimento. Auspico che la coalizione di centrodestra, per la quale ho lavorato per 4 anni e mezzo, possa ritrovare il senso della sua unità e identità senza pregiudizio ed excludendum: per questo lavorerò, perché non sfugge a nessuno quanto sia importante, aldilà del cinismo e dell’accreditamento dei cittadini verso questo o quel candidato, il ruolo delle forze politiche se ispirato al valore del bene comune al quale questo governo in questi anni ha cercato sempre di ispirarsi”, conclude.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Relazione Antimafia regionale all’Ars, Cracolici: “L’obiettivo è far sentire il fiato sul collo a Cosa Nostra” CLICCA PER IL VIDEO

Il presidente della commissione Antimafia siciliana, Antonello Cracolici, ha presentato all’Ars la relazione sull’attività della commissione a un anno dal suo insediamento

BarSicilia

Bar Sicilia, Razza pronto a correre per un seggio a Strasburgo: “L’Europa entra sempre più nella vita dei siciliani” CLICCA PER IL VIDEO

Prima di affrontare la campagna elettorale che separa i siciliani dal voto del prossimo 8 e 9 giugno, Razza fissa la sua marcia d’avvicinamento all’obiettivo delineando concetti e misurando il feedback con i propri elettori

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.