Condividi

Banca della Terra, Scilla: “In concessione oltre 449 ettari di terreno ai giovani siciliani”

venerdì 18 Giugno 2021
Toni Scilla

«Oltre 449 ettari di terreno agricolo per supportare i giovani agricoltori. È in questa direzione che va il secondo bando “Banca della Terra” che rende possibile la concessione di terreni in comodato ventennale, rinnovabile, a giovani siciliani intenzionati ad investire in agricoltura».

Così l’assessore regionale all’Agricoltura, sviluppo rurale e pesca mediterranea Toni Scilla anticipa i contenuti del secondo bando “Banca della Terra” in via di pubblicazione.

Sono in tutto 449.77.76 gli ettari di terreno che saranno affidati con il secondo bando, di questi 419.16.28 ettari fanno parte del patrimonio dell’amministrazione regionale e 30.61.48 ettari sono di proprietà delle ASP: si tratta di terreni che saranno assegnati con l’obiettivo di rafforzare le opportunità occupazionali e di reddito delle aree rurali. Con il primo bando sono stati assegnati 430 ettari a 12 aziende agricole guidate da altrettanti imprenditori under 41.

«Il Governo guidato dal presidente Musumeci vuole così consentire ai giovani aspiranti imprenditori agricoli di avere l’elemento essenziale di produzione – continua Scilla -. In questo modo sarà anche agevolata la valorizzazione del patrimonio agricolo forestale sottratto all’improduttività, con particolare riguardo a quello di proprietà pubblica e/o privata, incolto e/o abbandonato».

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Il prefetto di Agrigento e Arpa: “Collaboriamo per garantire l’ordine delle discariche in Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Una riunione operativa con lo scopo di chiarire quali sono gli eventuali interventi da suggerire alla Regione per agevolare la rimozione dei pericoli per l’ambiente

BarSicilia

Bar Sicilia a Torre del Faro (ME): “Ecco il Ponte che verrà” CLICCA PER IL VIDEO

Maurizio Scaglione e Giuseppe Bianca con Bar Sicilia sono a Torre del Faro dove, insieme al presidente dell’ordine degli architetti Giuseppe Falzea e un altro tecnico messinese, l’ingegnere Peppe Palamara, illustrano tutto quello che verrà per quanto riguarda la parte tecnica e le premesse logistiche sui luoghi nella vicenda che riguarda il ponte sullo Stretto…

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.