Condividi

Riforma agro-forestale, l’Ugl: “Regione garantisca coperture 2021 con Fondi Ue”

venerdì 5 Febbraio 2021

Giuseppe Messina, Segretario Ugl Sicilia e Franco Arena, Segretario regionale agricoli e forestali commentano i temi affrontati durante il confronto tra l’assessore regionale Toni Scilla e le organizzazioni sindacali, affermando che il governo Musumeci ha approvato la riforma del comparto forestale.

Le riforme tanto attese dal mondo agro-forestale sono state al centro del confronto tra l’assessore regionale dell’agricoltura Toni Scilla e le organizzazioni sindacali. Abbiamo avuto conferma dall’assessore Scilla della volontà del governo Musumeci di riformare il comparto forestale garantendo le coperture per il 2021 anche con l’utilizzo di risorse comunitarie“.

“L’idea di riforma presentata da Scilla non è distante dalla proposta che l’Ugl aveva già depositato al governo regionale nei mesi scorsi, dando inizio ad un percorso diretto a raggiungere il traguardo atteso da decenni dai lavoratori. Nelle prossime settimane, la bozza di riforma, sulla quale hanno lavorato gli uffici dell’assessorato Agricoltura, sarà presentata alle organizzazioni sindacali, dopo l’apprezzamento della giunta regionale, per l’avvio dell’atteso confronto sull’articolato”.

“Si è parlato anche del disegno di legge di riforma dei consorzi di bonifica e della necessità di rivedere alcuni aspetti, che saranno affrontati nella cabina di regia che l’assessore convocherà nei prossimi giorni. Come Ugl abbiamo chiesto a Scilla, ricevendone rassicurazioni, di intervenire sull’Ente di Sviluppo Agricolo per accelerare la risoluzione di alcune questioni come l’applicazione del contratto, i contenziosi in essere, la riorganizzazione dell’Ente e la stabilizzazione, temi sui quali i lavoratori attendono da troppo tempo risposte esaustive”.

Concludono i segretari: “Ci è stata fornita rassicurazione sul fatto che il tavolo di trattative ufficiale è quello costituito dai sindacati presenti alla riunione e che i termini della riforma verranno concordati con le organizzazioni sindacali firmatarie dei contratti e riconosciute a livello nazionale”.

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Cateno De Luca si racconta a Donna Sarina: “Sono andato nell’aldilà e sono tornato” CLICCA PER IL VIDEO

Ospite della prima puntata del format web de ilsicilia.it “Donna Sarina” è Cateno De Luca, ex sindaco di Messina e leader dell’opposizione

BarSicilia

A Bar Sicilia, Nuccia Albano: “Al fianco dei deboli. Rdc? Siciliani chiedono lavoro”

E’ Nuccia Albano, assessore regionale alla Famiglia, Politiche Sociale e Lavoro, l’ospite della puntata numero 224 di Bar Sicilia. Intervistata da Maurizio Scaglione e Marianna Grillo, l’esponente della Dc ha fatto il punto sulle iniziative del Governo a sostegno dei disabili, delle vittime di violenza ma anche sugli interventi a sostegno dell’occupazione

La Buona Salute

La Buona Salute 61° puntata: Cancer Center

La 61^ puntata de La Buona Salute è dedicata al Cancer Center presso l’ARNAS Garibaldi di Catania, con nuovi spazi e tecnologia all’avanguardia per migliorare le prestazioni per i pazienti oncologici

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.