Condividi
Banda accettava anche carta reddito cittadinanza

Barrafranca (EN), 7 ordinanze di custodia cautelare per spaccio

lunedì 15 Maggio 2023

Associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti, ricettazione e danneggiamento in seguito ad incendio.

Con queste accuse i Carabinieri hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa nel corso delle indagini preliminari dal Gip presso il Tribunale di Caltanissetta su richiesta della Procura – Direzione Distrettuale Antimafia – a carico di 7 persone, una ai domiciliari, quattro in carcere e due divieti di dimora nella provincia di Enna. Il provvedimento è stato eseguito nel territorio di Barrafranca. Gli indagati secondo gli inquirenti farebbero parte di una delle bande che gestiva il traffico di droga in quel territorio. Nell’ambito dell’operazione sono state recuperare armi e sostanze stupefacenti, oltre ad una piantagione di marijuana nel territorio di Piazza Armerina.

Secondo gli investigatori, la presunta organizzazione si riforniva di droga da Catania e, per assicurarsi le somme di denaro dovute dai clienti, accettava pegni, quali gioielli, presi a garanzia, autoveicoli rubati, nonché le carte postepay dove veniva accreditato il reddito di cittadinanza.

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

“Sicilia ad Assisi”, l’evento che unisce la Regione e la Chiesa per offrire l’olio sulla tomba di San Francesco CLICCA PER IL VIDEO

La Sicilia è stata scelta per offrire l’olio che alimenta la lampada votiva che arde giorno e notte ad Assisi, sulla tomba di San Francesco, patrono d’Italia. Si è svolta proprio questa mattina a Palazzo d’Orléans, a Palermo, l’incontro con il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani e il sindaco di Palermo Roberto Lagalla.

BarSicilia

Bar Sicilia, Giovanni Arena Cavaliere del lavoro: una storia siciliana

Una storia siciliana. Di quelle importanti. Per la semplicità con cui partono e il traguardo che raggiungono, ma soprattutto per il modo in cui avvengono.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.