Condividi

Battaglia a viso aperto all’Ars. Le opposizioni vanno al muro contro muro

venerdì 27 Aprile 2018
regione siciliana

Non ci saranno sconti. Neanche piccoli. Quando Gianfranco Miccichè, oggi, prima di mettere in votazione l’articolo 2 della Finanziaria, relativo alla fusione tra istitiuto zootecnico e istituto per l’incremento ippico, ha chiesto se venivano ritirati gli emendamenti delle opposizioni, dopo la riscrittura da parte del governo regionale, chiesta e ottenuta dell’articolo, le facce dei parlamentari, Cracolici in testa, non hanno cambiato espressione. L’articolo è stato bocciato e cancellato dalla legge.

Al di là dei tecnicismi poco apprezzabili, lo scontro, evidenziato dal capogruppo del Pd Lupo, nasceva dalla possibilità, contenuta dall’articolo di agire nella fase organizzativa del nuovo soggetto, intervenendo per decreti. Il vicepresidente della Regione Gaetano Armao, più volte, nel corso dei suoi interventi dal banco del governo, aveva chiarito che i paletti sarebbero stati ampiamebte delimitati, ma non ha convinto le opposizioni.

Il ritmo con cui si prova ad andare avanti, articolo, per articolo, rischia di ingolfarsi. Nel corso della seduta Cracolici ha anche  attaccato il governo sulle giornate dei lavoratori forestali: “Non c’è neanche la copertura per asssicurare le giornate, presidente altro che andare oltre”. Anche Figuccia è intervenuto sul punto, ma a fvaore della scelta del governo, di dotare il servizio della copertura.

Le schermaglie rischiano di trasformarsi in insidie, ma il centrodestra ha ampiamente messo in conto anche la melina e l’ostruzionismo. Sta nel gioco delle parti, tranne per il fatto che sta in capo al centrodestra mettere in porto la manovra. “Chiedo ai capigruppo di  incontrarci brevemente per capire come intendono andare avanti. Di questo passo approveremo a giugno la manovra”. Gianfranco Miccichè non ha nascosto così la sua preoccupazione, condivisa dalla maggioranza, di non fare in tempo con l’approvazione della legge

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Il prefetto di Agrigento e Arpa: “Collaboriamo per garantire l’ordine delle discariche in Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Una riunione operativa con lo scopo di chiarire quali sono gli eventuali interventi da suggerire alla Regione per agevolare la rimozione dei pericoli per l’ambiente

BarSicilia

Bar Sicilia a Torre del Faro (ME): “Ecco il Ponte che verrà” CLICCA PER IL VIDEO

Maurizio Scaglione e Giuseppe Bianca con Bar Sicilia sono a Torre del Faro dove, insieme al presidente dell’ordine degli architetti Giuseppe Falzea e un altro tecnico messinese, l’ingegnere Peppe Palamara, illustrano tutto quello che verrà per quanto riguarda la parte tecnica e le premesse logistiche sui luoghi nella vicenda che riguarda il ponte sullo Stretto…

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.