Condividi

Calcio: Rebus panchina in casa Palermo, Pecchia è il favorito

giovedì 9 Luglio 2020
Fabio Pecchia
Fabio Pecchia

Fabio Pecchia è il nome più papabile per la conquista della panchina del Palermo.

Secondo indiscrezioni raccolte da IlSicilia.it, l’allenatore originario di Formia potrebbe approdare in terra siciliana, anche a seguito di un girotondo di panchine in casa bianconera. A sostituire il tecnico laziale potrebbe essere Andrea Pirlo. Il campione del mondo rimpolperebbe così la sua esperienza da allenatore, in una piazza con zero pressioni sulle spalle.

Al momento il condizionale è d’obbligo, visto che la Juventus U23 è impegnata nei play-off promozione. Tuttavia in casa Palermo non c’è fretta, visto che manca oltre un mese dall’inizio del ritiro di Petralia.

IL PROFILO DI FABIO PECCHIA

Fabio Pecchia, ex centrocampista classe 1973, ha vestito da giocatore le maglie, fra le altre, di Sampdoria, Juventus e Napoli, dove ha chiuso la sua carriera. La sua esperienza da allenatore inizia nel 2011 in quel di Gubbio, formazione neopromossa in Serie B. Qui viene esonerato dopo 10 giornate di campionato, terminando anzitempo la stagione.

La sua carriera riprende l’anno successivo a Latina. Ma fra il tecnico e il club neroblu non sboccia l’amore e il rapporto si interrompe dopo 26 giornate.

I successi da allenatore di Pecchia iniziano nel 2016, quando il mister approda al Verona. Con gli scaligeri ottiene una promozione in Serie A, salvo poi retrocedere l’anno successivo, terminando 19esimo il campionato.

A questo punto, il tecnico di Formia prova l’esperienza in Giappone, trasferendosi al Fukuoka. Ma a seguito di incomprensioni con il club nipponico, Pecchia presentò le sue dimissioni.

Infine, l’approdo alla Juventus U23. Il tecnico ha condotto la squadra in una stagione turbolenta, che doveva essere di rodaggio. La partenza non è stata delle migliori, salvo poi riprendersi a metà campionato, approfittando anche dei rinforzi arrivati a Gennaio. Poi il lockdown ha interrotto bruscamente i campionati dell’ex Lega Pro.

Da qui inizia una serie di risultati utili consecutivi, culminati con la vittoria della Coppa Italia Serie C e la conseguente qualificazione ai play-off promozione.

 

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Decreto “svuota-carceri”, Pino Apprendi: “L’urlo dei detenuti, che la pena sia umana” CLICCA PER IL VIDEO

Con Pino Apprendi, garante dei detenuti del Comune di Palermo abbiamo analizzato e valutato in base all’esperienza delle carceri palermitane il Dl 92/2024, approvato dal Consiglio dei Ministri il 3 luglio 2024 in risposta all’emergenza carceraria.

BarSicilia

Bar Sicilia, Lagalla: “La ‘Santuzza’ offre a Palermo la motivazione per dare di più” CLICCA PER IL VIDEO

Il primo cittadino di Palermo ricorda l’importanza del 400° festino e al di là della valenza storica, coglie ancora una volta di più l’occasione e l’opportunità per motivare i palermitani ad essere persone e cittadini migliori.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.