Condividi

Caltanissetta, insegnante abusa di una undicenne: arrestato

mercoledì 5 Ottobre 2022

L’accusa è di aver abusato del suo ruolo di insegnante presso una scuola statale per avvicinare una undicenne alla quale avrebbe pronunciato frasi inopportune e toccato il seno.

La Squadra Mobile, nel corso delle indagini preliminari, ha eseguito una misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Caltanissetta, su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di un docente di scuola media per il reato di violenza sessuale.

L’accusa nei confronti dell’uomo è quella di aver abusato del suo ruolo di insegnante presso una scuola statale per avvicinare, in più occasioni, una undicenne alla quale avrebbe pronunciato frasi inopportune e toccato il seno. La ragazzina lo scorso mese di giugno ha trovato la forza di raccontare quanto accaduto ad una sua insegnante che avrebbe riferito alla vice preside, ma tali confidenze non hanno sortito alcun effetto. La vittima si è quindi rivolta ai propri genitori che hanno immediatamente denunciato i fatti alla Squadra Mobile.

In pochi giorni gli investigatori della Polizia di Stato hanno ascoltato diversi minori che avevano ricevuto le confidenze di quanto accaduto alla loro compagna, i quali hanno riferito anche di altri comportamenti inopportuni e frasi inadeguate pronunciate dal docente in classe.

La ragazzina è stata poi ascoltata dal Giudice per le Indagini Preliminari in sede di incidente probatorio alla presenza di una psicologa esperta. Le attività investigative condotte dalla Polizia di Stato sono state vagliate dal Pubblico Ministero che ha valutato di dover richiedere una misura cautelare al fine di impedire l’eventuale reiterazione del reato.

Il Giudice per le Indagini Preliminari ha accolto la richiesta disponendo che all’indagato venisse applicata la misura cautelare degli arresti domiciliari presso la sua residenza, dove è stato quindi condotto dal personale della Squadra Mobile.

La classe della ragazzina, ma anche altri studenti della scuola hanno mostrato grande solidarietà nei confronti della compagna collaborando con gli investigatori e riferendo alla polizia degli inopportuni comportamenti del professore che era solito dire parolacce davanti ai ragazzi e di lanciarsi in apprezzamenti sconvenienti. La vicepreside, che avrebbe lasciato cadere nel nulla le rivelazioni della docente con la quale la vittima aveva parlato, è stata denunciata per omessa denuncia.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Catania, truffa sui carburanti: 13 indagati e sequestro beni da 25 milioni CLICCA PER IL VIDEO

I sequestri sono stati eseguiti nelle province di Catania, Palermo, Enna, Catanzaro e Reggio Calabria. L’indagine, condotta dalle unità dei gruppi Tutela finanza pubblica del nucleo Pef della Guardia di finanza di Catania e Operativo regionale antifrode dell’Adm ha riguardato due distinti gruppi.

BarSicilia

Influenza, Covid e nuovi virus: a Bar Sicilia tutti i consigli dei professori Corrao e Vitale CLICCA PER IL VIDEO

Tra i professori inseriti nella World’s Top 2% Scientist, la graduatoria planetaria delle scienziate e degli scienziati con livello più elevato di produttività elaborata dalla Stanford University, ci sono anche Salvatore Corrao, Professore di Medicina Interna dell’Università di Palermo e Capo Dipartimento di Medicina Clinica dell’Arnas-Civico di Palermo e Francesco Vitale, Professore ordinario di Igiene…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.