Condividi

Catania, abusi sessuali sulla figlia e su quella della convivente: condannato a 13 anni di reclusione

giovedì 13 Maggio 2021

Avrebbe abusato della propria figlia e di quella della sua nuova convivente. A una delle due vittime avrebbe anche mostrato video in cui si vedeva la madre avere rapporti sessuali. E’ l’accusa contestata dalla Procura di Catania a un 44enne che è stato condannato a 13 anni di reclusione dalla quarta sezione penale del Tribunale del capoluogo etneo per violenza sessuale aggravata su minorenni e corruzione di minorenne. L’inchiesta è stata incardinata dal pool contro le violenza contro le donne coordinato dal procuratore Carmelo Zuccaro e dall’aggiunto Marisa Scavo. Il pm Michela Maresca, che ha sostenuto l’accusa in aula, aveva chiesto la condanna a 15 anni di reclusione. L’uomo è anche indagato in un secondo troncone scaturito dall’inchiesta principale.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Il prefetto di Agrigento e Arpa: “Collaboriamo per garantire l’ordine delle discariche in Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Una riunione operativa con lo scopo di chiarire quali sono gli eventuali interventi da suggerire alla Regione per agevolare la rimozione dei pericoli per l’ambiente

BarSicilia

Lombardo a Bar Sicilia: “Autonomia sfida da cogliere, con la Lega patto federativo” CLICCA PER IL VIDEO

Dall’autonomia differenziata ai precari equilibri tra partiti. Ospite della puntata di Bar Sicilia è l’ex presidente della Regione Raffaele Lombardo, fondatore e leader del Movimento per le autonomie

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.