Condividi

Cefalù, Club Med: capitaneria sequestra alcune strutture a mare

mercoledì 6 Giugno 2018
Rendering Club Med 2018

La Capitaneria di Porto nel corso di controlli nel resort Club Med a Cefalù, appena inaugurato, ha sequestrato pontili e piattaforme a mare. Normali controlli sulle strutture, che pronte per la nuova stagione, hanno mostrato delle difformità tra le concessioni rilasciate e le opere realizzate. Il sopralluogo e il successivo provvedimento di sequestro è stato coordinato dalla procura di Termini Imerese.

Il nuovo Club Med, attraverso l’avvocato della struttura alberghiera, ha già presentato un’istanza di dissequestro che sarà esaminata dalla procura. La struttura, progettata dall’architetto Carlo Rosselli su 14 ettari, è stata inaugurata domenica scorsa.

Sono stati investiti 90 milioni, ed è previsto un indotto valutato intorno ai 2 milioni e mezzo di euro. Il villaggio ha già prenotazioni per l’80 per cento dei posti, in prevalenza da Usa, Francia, Belgio, Russia, Germania, Canada, Sud Africa. L’immagine del villaggio e della Sicilia è già collocata su 33 siti web di Club Med in 14 lingue.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Il prefetto di Agrigento e Arpa: “Collaboriamo per garantire l’ordine delle discariche in Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Una riunione operativa con lo scopo di chiarire quali sono gli eventuali interventi da suggerire alla Regione per agevolare la rimozione dei pericoli per l’ambiente

BarSicilia

Bar Sicilia a Torre del Faro (ME): “Ecco il Ponte che verrà” CLICCA PER IL VIDEO

Maurizio Scaglione e Giuseppe Bianca con Bar Sicilia sono a Torre del Faro dove, insieme al presidente dell’ordine degli architetti Giuseppe Falzea e un altro tecnico messinese, l’ingegnere Peppe Palamara, illustrano tutto quello che verrà per quanto riguarda la parte tecnica e le premesse logistiche sui luoghi nella vicenda che riguarda il ponte sullo Stretto…

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.