Condividi

Certificati falsi, Razza: “Siamo in emergenza nazionale e bisogna rispettare le regole”

mercoledì 20 Ottobre 2021

Avverto il dovere di richiamare ancora una volta tutti al rispetto delle regole ed alla prudenza. Le strutture della Regione stanno procedendo a controlli e segnalazioni. Così come le forze dell’ordine, con in testa il NAS, stanno operando con senso delle istituzioni per garantire la sicurezza di tutti. Non sono per cultura professionale colpevolista e, anzi, sono il più garantista tra i garantisti. Ma siamo in una condizione di emergenza nazionale e bisogna rispettare le regole. Tutte“, commenta così l’assessore Regionale alla Salute Ruggero Razza, sulla sua pagina Facebook, la notizia dei 4 medici che a Catania falsificavano certificati per l’esenzione alla vaccinazione anti Sars-cov-2.

 

LEGGI ANCHE

Vaccini, rilasciavano certificati di esenzione falsi: denunciati 4 medici a Catania

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Francesco Zavatteri: “Chi spaccia il crack vende morte ai ragazzi” CLICCA PER IL VIDEO

Seconda parte dell’intervista de ilSicilia.it a Francesco Zavatteri, padre di Giulio, giovane artista palermitano, ucciso da un’overdose di crack all’età di 19 anni il 15 settembre 2022. L’importanza delle strutture nei quartieri delle città, le proposte dal basso e le iniziative legislative sul tema della tossicodipendenza.

BarSicilia

Bar Sicilia, Di Sarcina e la rivoluzione dei porti del mare di Sicilia Orientale CLICCA PER IL VIDEO

Dal Prg del porto di Catania ai containers ad Augusta, passando per lo sviluppo di Pozzallo e l’ingresso di Siracusa nell’AP, il presidente Di Sarcina spiega obiettivi e progetti

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.