Condividi
L'allarme

Chiusura anticipata sale bingo, Fisascat CIsl: “Palermo rischia un’ulteriore crisi occupazionale”

giovedì 6 Giugno 2024

È terminato l’incontro con l’assessore comunale Giuliano Forzinetti per discutere dell’ordinanza sui nuovi orari di apertura delle sale bingo che ha provocato la reazione della Fisascat Cisl. All’inizio il sindacato aveva organizzato per stamani un sit in dei lavoratori, ma poi è arrivata la notizia dell’incontro e si è deciso di attendere l’esito.

Abbiamo posto l’accento sulla ricaduta occupazionale che potrebbe avere l’ordinanza emessa dal Comune – spiega Stefano Spitalieri, segretario generale della Fisascat Cisl Palermo Trapani – visto che incide sulle fasce orarie di maggiore afflusso di utenza”.

“Abbiamo sottolineando che, rispetto alla regolamentazione della movida, – aggiunge il sindacalista – non è nelle sale bingo che si annidano le problematiche di ordine pubblico. Al contrario in queste realtà produttive c’è una seria organizzazione anche riguardo al delicato tema della sicurezza. Motivo per cui la nostra città non può permettersi una ulteriore crisi occupazionale“.

Al termine l’incontro Spitalieri ha chiesto la convocazione di un tavolo congiunto a cui partecipino i lavoratori, i rappresentanti delle aziende e l’assessore “per condividere un percorso che risponda alle esigenze istituzionali ma che non abbia ripercussioni sui lavoratori”.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

“Sicilia ad Assisi”, l’evento che unisce la Regione e la Chiesa per offrire l’olio sulla tomba di San Francesco CLICCA PER IL VIDEO

La Sicilia è stata scelta per offrire l’olio che alimenta la lampada votiva che arde giorno e notte ad Assisi, sulla tomba di San Francesco, patrono d’Italia. Si è svolta proprio questa mattina a Palazzo d’Orléans, a Palermo, l’incontro con il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani e il sindaco di Palermo Roberto Lagalla.

BarSicilia

Bar Sicilia, Giovanni Arena Cavaliere del lavoro: una storia siciliana

Una storia siciliana. Di quelle importanti. Per la semplicità con cui partono e il traguardo che raggiungono, ma soprattutto per il modo in cui avvengono.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.