Condividi
la segnalazione

Confesercenti Palermo: “Banche chiedono rientri fido, difficoltà per imprese”

mercoledì 26 Aprile 2023

“In questi mesi diversi istituti bancari operanti in Sicilia stanno chiedendo agli imprenditori di rientrare dal fido bancario, molti dei quali affidati con garanzia pubblica, mettendo in grave difficoltà chi dopo la pandemia sta provando ad andare avanti e conta sui fidi per sopperire alle mancate vendite. La richiesta è motivata con l’avvenuta ‘riduzione del capitale sociale’ delle aziende e si appalesa in controtendenza rispetto agli indirizzi tracciati dal legislatore nei confronti del tessuto imprenditoriale locale duramente colpito dalla crisi”. Lo segnala Confesercenti Palermo.

“Proprio in considerazione dell’evento straordinario determinato dalla pandemia, infatti, gli effetti dell’articolo 2482 ter e seguenti di cui al dl 23/2020 seppur non introducano previsioni specifiche nei confronti del rapporto tra banche e imprese affidate, stabiliscono che lo scioglimento dell’azienda che abbia intaccato il proprio capitale sociale è sospeso, concedendo la possibilità alle imprese di ripianare la situazione entro al 31 dicembre 2025. Un orientamento assunto dallo Stato che va nella direzione di consentire alle imprese anche quelle con finanziamenti che godono di garanzia pubblica, di superare questa fase di difficoltà. Una prospettiva possibile solo se le banche con il loro supporto saranno conseguenti a tale indirizzoaggiunge Confesercenti PalermoUn’operazione che molte aziende, soprattutto del settore moda, stanno attuando con fatica e determinazione e che viene ad essere bruscamente interrotta dalle richieste di rientro del fido bancario da parte degli Istituti di credito. Quella che poniamo all’attenzione del sistema bancario è una situazione grave su cui occorre intervenire a sostegno di tante piccole e medie imprese che rappresentano l’ossatura dell’economia dell’Isola”.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Teatro Massimo, poliambulatorio solidale “Missione Speranza e Carità”. Betta: “Ci uniamo e contribuiamo per la costruzione” CLICCA PER IL VIDEO

Tra i ruderi dell’ex Aeronautica Militare di via Decollati a Palermo, un altro edificio sta per essere recuperato e diventerà un poliambulatorio sociale gestito dalla “Missione Speranza e Carità”. Arriva il Teatro Massimo di Palermo a dar man forte al progetto, aprendo le porte agli spettatori per la prova generale dello spettacolo di danza “Carmen” e…

BarSicilia

Bar Sicilia, Raoul Russo zittisce il pettegolezzo: “Matrimonio solido tra FdI e Schifani” CLICCA PER IL VIDEO

Partito da Roma, arriva a Bar Sicilia Raoul Russo, intervistato da Maurizio Scaglione e Maria Calabrese. Il senatore palermitano, che siede tra le fila del partito di Giorgia Meloni, è stato nominato come componente della Commissione bicamerale Antimafia.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.