Condividi

Coronavirus, l’assessore Razza: “Non si registrano casi in Sicilia”

martedì 28 Gennaio 2020
Ruggero Razza

Nessun caso di Coronavirus in Sicilia. La conferma arriva dall’assessore regionale alla Salute Ruggero Razza.

Ad oggi in Sicilia – dichiara l’assessore – non si registrano casi, nemmeno sospetti, riconducibili al Coronavirus”.

“L’Assessorato della Salute – puntualizza – ha già predisposto un piano che coinvolge le Aziende del SSR, il 118 ed i medici di medicina generale attraverso una procedura dedicata che in caso di necessità verrebbe immediatamente attivata”.

 “Desidero, infine, –  conclude Razza – rivolgere un appello agli operatori dell’informazione affinché continuino ad agire con scrupolo e rigore nella gestione delle notizie collegate a questa vicenda: un caso sospetto si può certamente controllare, il panico no“.

Il bilancio delle vittime in Cina è salito a 106 mentre le persone contagiate sono più di quattromila.

Il primo caso in Europa si è manifestato in Germania. Il paziente, che non è mai stato in Cina,  è stato posto sotto controllo medico e in isolamento.

Gianni Rebecchi, presidente di Assoviaggi confesercenti ha consigliato di “evitare i viaggi fai da te e rivolgersi a operatori professionali che sono direttamente in contatto sia con gli operatori locali sia con gli uffici della Farnesina“.

Auspichiamo – conclude il presidente – che non ci siano episodi di contagio che coinvolgano l’Italia e che non vengano diffuse notizie false e allarmistiche sulla diffusione del virus, questo potrebbe determinare un calo dei flussi turistici verso l’Italia, soprattutto dai Paesi Extra Ue

 

VEDI ANCHE

Coronavirus, un numero verde per tutte le informazioni: ecco cosa fare

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Decreto “svuota-carceri”, Pino Apprendi: “L’urlo dei detenuti, che la pena sia umana” CLICCA PER IL VIDEO

Con Pino Apprendi, garante dei detenuti del Comune di Palermo abbiamo analizzato e valutato in base all’esperienza delle carceri palermitane il Dl 92/2024, approvato dal Consiglio dei Ministri il 3 luglio 2024 in risposta all’emergenza carceraria.

BarSicilia

Bar Sicilia, Lagalla: “La ‘Santuzza’ offre a Palermo la motivazione per dare di più” CLICCA PER IL VIDEO

Il primo cittadino di Palermo ricorda l’importanza del 400° festino e al di là della valenza storica, coglie ancora una volta di più l’occasione e l’opportunità per motivare i palermitani ad essere persone e cittadini migliori.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.