Condividi

Corruzione: tangenti al CAS, assolto l’ex consulente di Crocetta

martedì 11 Settembre 2018
Polizzotto e Crocetta
Polizzotto e Crocetta

Il gup di Messina, Eugenio Fiorentino ha assolto, con formula piena “per non avere commesso il fatto”, l’avvocato Stefano Polizzotto, dall’imputazione di corruzione aggravata e abuso in atti di ufficio per la vicenda relativa alla aggiudicazione da parte del Consorzio autostrade siciliane al gruppo Astaldi/Condotte (LEGGI QUI) del lotto n. 8 dell’autostrada Siracusa-Gela.

Per queste accuse Polizzotto – ex capo della segreteria tecnica dell’ex governatore siciliano Rosario Crocetta – nello scorso mese di marzo (LEGGI QUI), aveva subito l’applicazione degli arresti domiciliari ed il sequestro delle somme percepite in acconto per l’attività professionale resa, subito dopo dissequestrate dal Tribunale della Libertà di Messina.

Successivamente, lo stesso gip che aveva disposto gli arresti domiciliari li ha revocati per mancanza di gravi indizi di colpevolezza. La Procura aveva chiesto la condanna a 3 anni e 9 mesi di reclusione, ma il gup ha accolto integralmente le tesi dei difensori avvocato Lo Re e Rosa Garofalo che hanno dimostrato la legittimità dell’intera attività professionale resa da Polizzotto riconosciuto totalmente estraneo sia ad accordi corruttivi, sia al contestato abuso di ufficio.

“La sentenza di assoluzione restituisce finalmente dignità personale e professionale al legale palermitano”, affermano Lo Re e Garofalo.

 

LEGGI ANCHE:

Tangenti per la Siracusa-Gela: sei arrestati, fra cui il presidente di “Condotte spa” Astaldi

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Palermo, Settecannoli e riqualificazione della Costa Sud: tra speranze, progetti, degrado e impegno civico CLICCA PER IL VIDEO

Nuova tappa del viaggio de ilSicilia.it tra i quartieri di Palermo alla rubrica “La città chiama…”. Questa volta è il turno di Settecannoli, nella seconda circoscrizione, in cui ricade il lungomare della Costa Sud di Palermo. L’intervista a Sergio Oliva.

BarSicilia

Bar Sicilia, Cracolici: “La mafia ha scelto forme diverse per infiltrarsi nei territori”

Nel nome di Falcone, di Borsellino e dei simboli dell’Antimafia che hanno saputo essere esempio e testimonianza, Cracolici riassume l’attività svolta dal suo insediamento alla guida della commissione sino a oggi

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.