Condividi

Covid: 70% ricoverati senza vaccino. Razza ai non immunizzati: “Fatelo subito”

mercoledì 14 Luglio 2021

Le vaccinazioni in Sicilia come in Italia stanno sensibilmente rallentando a causa dell’estate e del caldo. Le prime dosi continuano a calare, infatti 3 persone su 10 non l’hanno ancora ricevuta. Sono sempre di meno quelli che stanno prenotando la prima dose per evitare di dovere ricevere la seconda durante le vacanze estive.

In Sicilia, in particolare, il 70,8% della popolazione isolana non è vaccinato. Un dato raggelante che non fa sperare affatto bene. Il tasso di non vaccinati e di chi ha ricevuto solo una dose è preponderante sul numero dei ricoverati e purtroppo l’Isola è tra le ultime regioni italiane per la campagna vaccinale.

Naturalmente continuare a rimandare il vaccino è un grosso rischio. Se il virus continua a mutare, come già più volte ha fatto, potremmo incorrere nuovamente in restrizioni molto severe. Già la variante Delta sta diventando quella predominante anche in Italia, con una diffusione del 27,7%.

I numeri sono più duri delle chiacchiere. Il 70% di ricoverati NON vaccinati è più di un motivo per superare dubbi legittimi. È l’unica barriera che possiamo alzare. Più dei contagi mi preoccupa la retorica di chi spera di raggiungere l’immunità di gregge con il vaccino degli altri“, queste le parole dell’assessore Ruggero Razza nell’ultimo post di Facebook.

Oggi si contano circa 500 mila dosi di vaccino al giorno in Italia. Sebbene possa sembrare un dato confortante, l’80% delle dosi giornaliere sono le seconde, mentre, come scritto poc’anzi, 3 persone su 10 non hanno ricevuto nemmeno la prima.

Questi dati sconfortanti sono il triste specchio di come la popolazione sia ancora scissa nel prendere la decisione di vaccinarsi. Sono numeri sconfortanti, che se continuano a persistere, la campagna vaccinale potrebbe risentirne fortemente, col rischio di tornare a momenti di vita che ormai si dovrebbero lasciare alle spalle. Gli appelli dei politici dell’isola, non soltanto dell’assessore, continuano senza sosta.

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Palermo, Settecannoli e riqualificazione della Costa Sud: tra speranze, progetti, degrado e impegno civico CLICCA PER IL VIDEO

Nuova tappa del viaggio de ilSicilia.it tra i quartieri di Palermo alla rubrica “La città chiama…”. Questa volta è il turno di Settecannoli, nella seconda circoscrizione, in cui ricade il lungomare della Costa Sud di Palermo. L’intervista a Sergio Oliva.

BarSicilia

Bar Sicilia, Cracolici: “La mafia ha scelto forme diverse per infiltrarsi nei territori”

Nel nome di Falcone, di Borsellino e dei simboli dell’Antimafia che hanno saputo essere esempio e testimonianza, Cracolici riassume l’attività svolta dal suo insediamento alla guida della commissione sino a oggi

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.