Condividi

Covid in Sicilia, la zona gialla non frena i contagi: 1024 nuovi positivi, 10 morti

domenica 5 Settembre 2021
medici, covid, coronavirus

Sono 1.024 i nuovi casi di Covid19 registrati nelle ultime 24 ore nell’isola a fronte di 14.242 tamponi processati in Sicilia. L’incidenza sale al 7,2% ieri era al 6,6% . L’isola resta sempre nettamente al primo posto per nuovo contagio giornaliero seguita a distanza dal Veneto con 573 casi.

Gli attuali positivi sono 28.462 con un incremento di 177 casi. I guariti sono 837 mentre si registrano altre 10 vittime che portano il totale dei decessi a 6.435. La Regione Sicilia comunica che i deceduti comunicati in data odierna sono avvenuti: 4 il 4 settembre, 5 il 3 settembre, 1 il 2 settembre.
Sul fronte ospedaliero sono adesso 965 i ricoverati, lo stesso numero di ieri mentre in terapia intensiva sono 120, tre in più rispetto a ieri. Sul fronte del contagio nelle singole province la situazione è la seguente: Palermo 379, Catania 139 Messina 12, Siracusa 158, Ragusa 107, Trapani 70, Caltanissetta 88, Agrigento 50, Enna 21.

 

I DATI NAZIONALI

Secondo i dati del Ministero della Salute, nelle ultime ore in tutta Italia sono 5.315 i positivi ai test Covid individuati nelle ultime 24 ore (ieri erano stati 6.157). 49 le vittime, in lieve calo rispetto alle 56 di ieri.

I tamponi molecolari  e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, sono 259.756 (ieri erano stati 331.350).  Cresce il tasso di positività che è del 2%, rispetto all’ 1,8% di ieri. I pazienti ricoverati in terapia intensiva per il Covid in Italia sono 572, 3 in più rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri, sono 37. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 4.216, si tratta di 12 persone in più rispetto a ieri.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Decreto “svuota-carceri”, Pino Apprendi: “L’urlo dei detenuti, che la pena sia umana” CLICCA PER IL VIDEO

Con Pino Apprendi, garante dei detenuti del Comune di Palermo abbiamo analizzato e valutato in base all’esperienza delle carceri palermitane il Dl 92/2024, approvato dal Consiglio dei Ministri il 3 luglio 2024 in risposta all’emergenza carceraria.

BarSicilia

Bar Sicilia, i beni culturali fonte di reddito per l’Isola. Malfitana: “Sviluppare opportunità di lavoro per i nostri giovani” CLICCA PER IL VIDEO

E’ importante creare una sana sinergia tra il pubblico e il privato per mettere a frutto tutte le potenzialità dei nostri beni culturali

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.