Condividi

Covid, indagini dell’Anac sulla realizzazione di posti letto all’ospedale di Partinico

sabato 6 Novembre 2021
ospedale di partinico

L’autorità anti corruzione (Anac) ha aperto un’istruttoria sulla realizzazione dei posti Covid all’ospedale di Partinico (Pa). Sono state richiesti i documenti, progetto incarichi per eseguire le verifiche sull’appalto per la realizzazione di 28 posti letti in terapia intensiva per cercare di coprire il gap di richieste in piena pandemia.

Le richieste di Anac sono già state riscontrate e la contabilità relativa a tutta l’operazione chiusa – dicono dall’Asp di PalermoCon atto deliberativo è stato nominato il collaudatore il quale, nei tempi in cui ha imperversato la pandemia, non avrebbe potuto avere, ovviamente, acceso nelle strutture che, comunque, in virtù della deroga di cui alla legge 27 del 2020, è stato possibile utilizzare per attività covid. Per la realizzazione delle opere necessarie all’Ospedale Covid di Partinico, l’Asp di Palermo ha operato su delega dell’ente attuatore, e cioè il dipartimento della Protezione civile regionale“.

E aggiunge l’azienda sanitaria: “L’operazione non è stata semplice anche perché realizzata con l’Ospedale pienamente funzionante. Grazie agli interventi effettuati e all’arricchimento del patrimonio tecnologico, il nosocomio di Partinico è oggi uno dei migliori tanto che, in queste ore, ci è stata chiesta disponibilità al ricovero di pazienti provenienti da paesi esteri in difficoltà nel fronteggiare la pandemia. La stessa Anac, chiaramente, continuerà ad essere dettagliatamente informata e relazionata sulle fasi conseguenti alle procedure di collaudo“.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Palermo, scuole, riscaldamenti e pulizia: dai minisindaci le segnalazioni alla II circoscrizione CLICCA PER IL VIDEO

Fotografare lo stato di salute delle scuole elementari della II circoscrizione di Palermo attraverso lo sguardo attento degli stessi alunni. E, allo stesso tempo, avvicinare i più piccoli alla politica, spiegando come funziona la macchina amministrativa.

BarSicilia

Bar Sicilia, Pagana e le sfide del suo assessorato. “Chiarezza su CTS, parchi, balneari e Arpa. FdI? In atto confronto costruttivo” CLICCA PER IL VIDEO

Elena Pagana, assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, è l’ospite della puntata numero 225 di Bar Sicilia. Intervistata da Maurizio Scaglione e Marianna Grillo, Pagana ha parlato della Cts, del futuro dei Parchi siciliani, di Arpa, balneari e, in quanto dirigente di Fratelli d’Italia, ha fatto il punto sullo stato di salute del partito guidato…

La Buona Salute

La Buona Salute 62° puntata: Tecnologia Sanitaria

La 62^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’evoluzione tecnologica in ambito sanitario. Enormi vantaggi e miglioramento della vita per un nutrito numero di pazienti siciliani

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.