Condividi

Covid, Musumeci: “Via all’anno scolastico ancora incerto”

venerdì 21 Agosto 2020
Nello Musumeci

“Se mi chiedete se c’è vita umana su Marte io cerco di darvi una risposta. Ma sull’inizio dell’anno scolastico non ci sono assolutamente certezze”. Lo ha detto, a margine di un incontro del Meeting di Rimini, il presidente della Regione Sicilia, Nello Musumeci.

“So quanto sia difficile rendere compatibile il diritto e dovere allo studio e il diritto alla salute – osserva – però dopo tanti mesi di confronto, di dibattito e di sterili discussioni ancora oggi tutti viviamo nell’incertezza. Noi in Sicilia abbiamo già predisposto, per quanto di nostra competenza – ha proseguito Musumeci – quello che serve per assicurare un regolare avvio dell’anno scolastico ma fino all’ultimo giorno, in assenza di certezze legate anche al dato epidemiologico credo che sia difficile poter parlare di inizio dell’anno scolastico nella data e nei modi in cui è stato preannunciato“.

A giudizio di Musumeci, “non è stato fatto abbastanza, c’è molta confusione. Io ho grande rispetto per il mondo scientifico, l’ho avuto in quei terribili mesi in cui abbiamo collaborato in uno spirito di reciproca comprensione, ma regna ancora sovrana la confusione”.

Quindi, ha proseguito il governatore siciliano, “alla confusione del dato scientifico si aggiunge l’incertezza del dato epidemiologico, poi alcune pressioni di carattere politico che rendono assolutamente difficile la materia lasciando le Regioni in una condizione di assoluta incertezza e provvisorietà. Ormai mancano poche settimane, le famiglie vivono un’ansia sempre più crescente, io mi auguro che entro qualche giorno si dia una risposta definitiva, non soltanto sulla data che è cosa facile, ma sulla possibilità di consentire, soprattutto dove c’è un’altra densità di popolazione scolastica, ai ragazzi di poter andare a scuola evitando – ha concluso Musumeci – ulteriori disagi, evitando un’emergenza nell’emergenza”.

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

“Sicilia ad Assisi”, l’evento che unisce la Regione e la Chiesa per offrire l’olio sulla tomba di San Francesco CLICCA PER IL VIDEO

La Sicilia è stata scelta per offrire l’olio che alimenta la lampada votiva che arde giorno e notte ad Assisi, sulla tomba di San Francesco, patrono d’Italia. Si è svolta proprio questa mattina a Palazzo d’Orléans, a Palermo, l’incontro con il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani e il sindaco di Palermo Roberto Lagalla.

BarSicilia

Bar Sicilia, Giovanni Arena Cavaliere del lavoro: una storia siciliana

Una storia siciliana. Di quelle importanti. Per la semplicità con cui partono e il traguardo che raggiungono, ma soprattutto per il modo in cui avvengono.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.