Condividi

Dal Comune 1 milione al Biondo, reintegrato il primo di 11 lavoratori

venerdì 16 Dicembre 2016

Continua la querelle occupazionale per il Teatro Biondo. Nei giorni scorsi una dei dodici dipendenti ammessi alla Fondo di integrazione sociale è stata reintegrata al lavoro. Il provvedimento di cassa integrazione, della durata di sei mesi, era stato emesso lo scorso 17 ottobre e rientrava nel piano di risanamento del Teatro mirato al recupero di  130 mila euro.

“Apprendiamo con molto piacere che uno dei lavoratori posto in cassa integrazione è stato richiamato in servizio. Ma gli altri 11 ancora no. Dobbiamo, purtroppo, ancora una volta constatare che si continuano a perpetrare da parte di questa direzione azioni unilaterali e di grande disuguaglianza nei confronti dei lavoratori – spiega il segretario Slc Cgil Maurizio Rosso – Il sindaco ci aveva promesso che sarebbero subito rientrati al lavoro tutti”.

In seguito alla disposizione il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando aveva promesso il reintegro dei dodici lavoratori, ma ad oggi l’unica ad essere rientrata nell’asset dei dipendenti è stata la sarta. “Il Comune venti giorni fa versato la quota di 1 milione e mezzo di contributi dovuti al teatro e in questi giorni è arrivata anche una quota di 400 mila euro, di cui 250 mila euro dalla Regione – continua il sindacalista – Adesso è ora di porre fine a questa azione scellerata, che vede i lavoratori non solo mortificati professionalmente ma con stipendi di circa 850 euro al mese. Questo per chiarire la favola dei lavoratori privilegiati dei teatri”.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Il prefetto di Agrigento e Arpa: “Collaboriamo per garantire l’ordine delle discariche in Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Una riunione operativa con lo scopo di chiarire quali sono gli eventuali interventi da suggerire alla Regione per agevolare la rimozione dei pericoli per l’ambiente

BarSicilia

Bar Sicilia, Dipasquale (Pd): “Fronte compatto contro il governo Schifani” CLICCA PER IL VIDEO

Due volte sindaco di Ragusa e deputato regionale del Pd, all’Ars dal 2012, Nello Dipasquale, è ospite questa settimana a Bar Sicilia.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.