Condividi

Dalla Regione 1,5 milioni per le scuole paritarie, Aricò: “Un sostegno agli istituti più colpiti”

venerdì 30 Settembre 2022
Alessandro Arico
Alessandro Aricò

Contributi per un milione e mezzo di euro dalla Regione Siciliana alle scuole dell’infanzia paritarie per fronteggiare i mancati pagamenti delle rette in seguito alle chiusure per l’emergenza Covid nel 2020.

È stata pubblicata sul sito web della Regione Siciliana la graduatoria provvisoria (qui il link) del dipartimento regionale dell’Istruzione, con le istanze ammesse al contributo previsto dalla legge di stabilità regionale 2020 in favore delle scuole dell’infanzia paritarie siciliane.

Le somme stanziate ammontano a un totale di 1,5 milioni: i contributi erogati a ciascun istituto sono stati calcolati sui minori introiti documentati, al netto di altri aiuti pubblici ricevuti per le stesse finalità.

«Dall’inizio della pandemia – dichiara l’assessore regionale all’Istruzione e Formazione professionale, Alessandro Aricò la Regione Siciliana ha investito tanto nel settore della scuola, stanziando somme utili a gestire le diverse emergenze delle istituzioni scolastiche, degli studenti e delle loro famiglie. Grazie ai fondi europei, statali e regionali siamo riusciti a garantire la gran parte delle attività ordinarie. Quest’ulteriore somma messa a disposizione dall’assessorato all’Istruzione e alla Formazione professionale è un sostegno concreto alle scuole paritarie che sono state le più colpite e che hanno visto le proprie entrate ridursi a causa dell’emergenza sanitaria, da una parte per l’aumento dei costi di gestione, dall’altra per la riduzione degli iscritti in questi due anni di pandemia».

Le scuole beneficiarie sono 182 così ripartite per provincia: 2 ad Agrigento, 3 a Caltanissetta, 28 a Catania, 18 a Messina, 103 a Palermo, 6 a Ragusa, 14 a Siracusa e 8 a Trapani.

Le scuole che hanno presentato la domanda e che non sono state inserite nella graduatoria possono inviare una segnalazione all’indirizzo dipartimento.istruzione@certmail.regione.sicilia.it entro il 7 ottobre 2022, allegando l’istanza.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Palermo, assessore Cannella: “La luce e Santa Rosalia protagoniste del Natale 2022” CLICCA PER IL VIDEO

In un’intervista per ilSicilia.it l’assessore alle Politiche culturali del Comune di Palermo, Giampiero Cannella, svela qualche anticipazione sul Natale 2022. E sulla Gam…

BarSicilia

Bar Sicilia, intervista esclusiva al Presidente dell’Ars Galvagno: “Cinque anni per cambiare la Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Il protagonista della puntata speciale numero 216 di Bar Sicilia è Gaetano Galvagno. Il neo presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana ci ha accolti a Palazzo dei Normanni e, intervistato dal direttore Marianna Grillo e dall’editore Maurizio Scaglione, ha molto parlato di politica, di obiettivi e impegni comuni per il futuro della Sicilia. Galvagno ha risposto anche…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.