Condividi

Deputate M5S accusano Cracolici: “Da assessore promette fondi Ue”

martedì 20 Dicembre 2016

Valentina Palmeri e Angela Foti, deputate all’Ars del Movimento Cinquestelle, si fanno portavoce degli agricoltori siciliani indebitatisi perché rientranti nella graduatoria sul bando “Biologico 2013” sospeso dal Tar dopo un ricorso presentato ad alcuni esclusi. “Non vorremmo rovinare il brindisi dell’’assessore Cracolici che continua a spacciare il Piano di Sviluppo Rurale come sua personale vittoria, gli ricordiamo infatti che tali risorse arrivano dall’Europa e che l’unico ruolo della Regione Siciliana sarebbe quello di fare i bandi.” Le due deputate si rivolgono al Governo Crocetta per bocca degli imprenditori agricoli. “Questi bandi che arrivano in gravissimo ritardo. Inoltre ci sono ancora 8mila aziende siciliane sul lastrico per quel bando sul biologico sospeso dal Consiglio di giustizia amministrativa”.

cracoliciLe due portavoce M5S all’Ars hanno depositato in qualità di prime firmatarie, rispettivamente interrogazioni e mozioni proprio sul bando del “biologico”; giudicano inoltre “stucchevole” la propaganda che Antonello Cracolici sta continuando intestandosi successi sul Psr che invece è patrocinio ed investimento a livello europeo. “Per Cracolici è facile fare propaganda con soldi non tuoi mentre gli imprenditori si sono indebitati fino al collo con gli istituti bancari non più disponibili ad ulteriori fidi. Inoltre le mancate risposte alle nostre interrogazioni – concludono – sono mancate risposte ai cittadini siciliani ”.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Il prefetto di Agrigento e Arpa: “Collaboriamo per garantire l’ordine delle discariche in Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Una riunione operativa con lo scopo di chiarire quali sono gli eventuali interventi da suggerire alla Regione per agevolare la rimozione dei pericoli per l’ambiente

BarSicilia

Bar Sicilia a Torre del Faro (ME): “Ecco il Ponte che verrà” CLICCA PER IL VIDEO

Maurizio Scaglione e Giuseppe Bianca con Bar Sicilia sono a Torre del Faro dove, insieme al presidente dell’ordine degli architetti Giuseppe Falzea e un altro tecnico messinese, l’ingegnere Peppe Palamara, illustrano tutto quello che verrà per quanto riguarda la parte tecnica e le premesse logistiche sui luoghi nella vicenda che riguarda il ponte sullo Stretto…

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.