Condividi

Emergenza rifiuti a Palermo, Sabrina Figuccia: “Andrò in visita ispettiva a Bellolampo”

lunedì 12 Agosto 2019

Mentre l’ennesima ed infinita emergenza rifiuti caratterizzerà il Ferragosto dei palermitani e dei turisti, mentre la Rap è costretta a spendere milioni di euro (che non ha) per trasportare l’immondizia in altre discariche siciliane, cosa sta succedendo a Bellolampo, dove si stanno accatastando tonnellate di rifiuti davanti l’impianto Tmb? Per verificare personalmente la situazione, martedì 13, alle ore 11 andrò in visita ispettiva presso la discarica“.

A dichiararlo è Sabrina Figuccia, consigliere comunale di Palermo dell’Udc, che prosegue: “Mentre sindaco, assessori e consiglieri comunali volano verso atolli e paradisi turistici, i palermitani rimasti in città ancora una volta sono costretti a pagare due volte le incapacità dell’amministrazione Orlando: in primis, convivendo con le montagne di rifiuti ad ogni angolo di strada, poi pagando con nuove tasse i milioni di euro che saranno spesi per il trasporto dei rifiuti”.

Perché si è arrivati a questo punto? Si poteva evitare tutto ciò? Domani a Bellolampo cercheremo di trovare le risposte a quest’ennesima vergogna palermitana“, conclude Sabrina Figuccia.

Rispondendo alla nota del presidente della Rap, Giuseppe Norata, Sabrina Figuccia afferma “Ritenendo assolutamente inderogabili le motivazioni che mi inducono a svolgere la visita ispettiva già comunicata per domani 13 agosto ho già chiesto formalmente al Presidente Norata di predisporre tutte le condizioni affinché si possa svolgere, senza alcuna complicazione, la visita annunciata“.

Sono sicura della sua collaborazione e di quella di tutta l’azienda, che non avrà alcun problema, viste le normali turnazioni a cui è naturalmente sottoposto tutto il personale in grado di fornire le dovute e complete informazioni durante la visita e per gli accessi alle diverse aree. I palermitani, che non si possono permettere il lusso di andare in ferie, hanno il diritto di sapere“, conclude il consigliere comunale.

La nota della Rap

L’amministratore unico di Rap, Giuseppe Norata, interviene con una nota “in merito alla annunciata visita ispettiva da parte del consigliere comunale di Palermo, Sabrina Figuccia, programmata per domani, alle 11, presso la discarica di Bellolampo“, sottolineando di essere “ben disponibile a farla ma appare opportuno concordare con lo scrivente una nuova data poichè nè il sottoscritto nè il dirigente tecnico sono al momento disponibili per impegni precedentemente assunti”.

“Sarei disponibile personalmente ad accompagnare il consigliere anche il 15 agosto – dichiara Norata – con la presenza anche di un responsabile tecnico per fornire le dovute e complete informazioni durante la visita e per gli accessi alle diverse aree“.

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Il prefetto di Agrigento e Arpa: “Collaboriamo per garantire l’ordine delle discariche in Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Una riunione operativa con lo scopo di chiarire quali sono gli eventuali interventi da suggerire alla Regione per agevolare la rimozione dei pericoli per l’ambiente

BarSicilia

Bar Sicilia a Torre del Faro (ME): “Ecco il Ponte che verrà” CLICCA PER IL VIDEO

Maurizio Scaglione e Giuseppe Bianca con Bar Sicilia sono a Torre del Faro dove, insieme al presidente dell’ordine degli architetti Giuseppe Falzea e un altro tecnico messinese, l’ingegnere Peppe Palamara, illustrano tutto quello che verrà per quanto riguarda la parte tecnica e le premesse logistiche sui luoghi nella vicenda che riguarda il ponte sullo Stretto…

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.