Condividi

Erosione delle coste in Sicilia, Mareamico denuncia il fenomeno

lunedì 25 Dicembre 2017
cordaro

Una delle più belle spiagge della provincia di Agrigento distrutta dall’erosione costiera.

A denunciare la situazione Mareamico delegazione di Agrigento che ha realizzato un reportage ad  Eraclea Minoa dove il fenomeno dell’erosione ha assunto dimensioni notevoli, provocando un grave arretramento della linea costiera.

“Sono spariti più di 100 metri di spiaggia dorata e almeno 40 metri di bosco. Ogni nuova mareggiata, non trovando alcuna difesa, fa penetrare il mare sempre più profondamente nell’entroterra”, spiegano.

“Da anni esiste un progetto di ripascimento – commentano i volontari di Mareamico –  ma rischia di arrivare quando sarà troppo tardi”.

E proprio del problema dell’erosione delle coste in Sicilia ha parlato pochi giorni fa l’assessore reginale al Territorio e Ambiente Toto Cordaro, a margine di un incontro per lo scambio degli auguri di Natale che Federalberghi ha tenuto a Palermo presso l’Hotel San Paolo Palace di via Messina Marine 91.

“Da Selinunte a Trabia – ha detto l’assessore Cordaro – in cinque anni le coste sono arretrate di trenta metri. L’assessorato al Turismo deve lavorare insieme all’assessorato Beni culturali per affrontare la problematica”.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Palermo, Settecannoli e riqualificazione della Costa Sud: tra speranze, progetti, degrado e impegno civico CLICCA PER IL VIDEO

Nuova tappa del viaggio de ilSicilia.it tra i quartieri di Palermo alla rubrica “La città chiama…”. Questa volta è il turno di Settecannoli, nella seconda circoscrizione, in cui ricade il lungomare della Costa Sud di Palermo. L’intervista a Sergio Oliva.

BarSicilia

Bar Sicilia, Cracolici: “La mafia ha scelto forme diverse per infiltrarsi nei territori”

Nel nome di Falcone, di Borsellino e dei simboli dell’Antimafia che hanno saputo essere esempio e testimonianza, Cracolici riassume l’attività svolta dal suo insediamento alla guida della commissione sino a oggi

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.