Condividi

Feste di Natale: raccolta dei rifiuti a Palermo garantita solo a metà

mercoledì 23 Dicembre 2020

La RAP – municipalizzata che si occupa a Palermo della raccolta dei rifiuti – informa che domani 24 dicembre e Giovedì 31 dicembre, il servizio di differenziata nell’area del “porta a porta” sarà regolarmente effettuato rispettando le frazioni da calendario, ma i bidoni carrellati dovranno essere esposti in strada in anticipo e cioè tra le ore 17 e le ore 18 anziché dalle ore 19 alle ore 21, in quanto la raccolta da parte di Rap sarà effettuata nel predetto arco temporale.

Nelle vigilie di Natale e Capodanno, quindi, i cittadini dovranno anticipare l’esposizione delle frazioni (giovedì per le utenze domestiche è prevista da calendario la frazione organica).

Per quanto concerne la raccolta dei rifiuti per il resto della città, il servizio sarà garantito, ma sia per la Vigilia di Natale che Capodanno il notturno sarà anticipato in turno pomeridiano, al fine di garantire il pieno rispetto delle decisioni assunte dal Governo Nazionale in tema di emergenza COVID.

Anche il servizio di spazzamento, spazzamento meccanizzato e servizio ai mercatini sarà prestato normalmente in turno antimeridiano.

Per le festività del 25 e 26 dicembre, nonché il primo gennaio e l’Epifania, come previsto dal contratto di servizio, sarà garantito almeno il 50% delle attività per ogni turno di lavoro, pur avendo dato disponibilità ai lavoratori di prestare il servizio anche oltre.

Per domenica 27 dicembre, nel ricordare alla cittadinanza il divieto di conferimento nei cassonetti secondo regolamento comunale, si informa che l’azienda garantirà comunque i servizi per l’intera giornata vista la contiguità delle feste calendarizzate.

Per le imminenti giornate festive di Natale e Santo Stefano, è stato previsto, diversamente dagli altri anni, l’apertura straordinaria in turno antimeridiano di due Centri Comunali di Raccolta: CCR Rotonda Oreto e CCR Picciotti.

“L’esigenza nasce per due ragioni – spiega il direttore Generale Roberto Li Causi – garantire l’operatività anche per le festività natalizie e per agevolare l’utenza che potrà così usufruire del servizio presso i CCR per disfarsi di confezioni e pacchi regali, imballaggi e ingombranti. L’Azienda, non si fermerà e sarà in campo per attività di rimozione ingombranti su strada”.

Venerdì 25 e Sabato 26 dicembre i CCR “ORETO” E “PICIOTTI” garantiranno il ricevimento dell’utenza dalle ore 7:00 a 12:00″.

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Decreto “svuota-carceri”, Pino Apprendi: “L’urlo dei detenuti, che la pena sia umana” CLICCA PER IL VIDEO

Con Pino Apprendi, garante dei detenuti del Comune di Palermo abbiamo analizzato e valutato in base all’esperienza delle carceri palermitane il Dl 92/2024, approvato dal Consiglio dei Ministri il 3 luglio 2024 in risposta all’emergenza carceraria.

BarSicilia

Bar Sicilia, Lagalla: “La ‘Santuzza’ offre a Palermo la motivazione per dare di più” CLICCA PER IL VIDEO

Il primo cittadino di Palermo ricorda l’importanza del 400° festino e al di là della valenza storica, coglie ancora una volta di più l’occasione e l’opportunità per motivare i palermitani ad essere persone e cittadini migliori.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.