Condividi

FIGC. Elezione Gravina. Intervista al Presidente Nazionale AIA , Nicchi. (VIDEO)

mercoledì 24 Ottobre 2018

Il Presidente dell’AIA Marcello Nicchi: “Riforme siano fatte bene, non per forza in fretta”.
Anche gli arbitri hanno appoggiato l’elezione a Presidente della Lega , Gabriele Gravina che come aveva previsto Nicchi è stato eletto con oltre il 90% dei voti anche se in realta alla fine è stato un vero e proprio plebiscito raggiungendo il 97,2%.
“Ci siamo meritati il Commissariamento ma ora dico quel che dissi il 19 febbraio a Fabbricini: i problemi ci sono, le cose da fare anche. Però non si preoccupi, Gravina: gli arbitri sono preparati, organizzati, apprezzati ovunque. I nostri arbitri sono un riferimento per lo sport. Sono orgoglioso di essermi ribellato, in quel 73%, e ora spero riusciamo ad arrivare al 100%, a chi si pone di fuori dalle regole e delle istituzioni. Vogliamo garantire le regole, non siamo gente che vuole disfare ma migliorare e migliorarsi. Gli arbitri italiani sono, compatti, con chi ci ha messo la faccia a nome di tutti: Gabriele Gravina”.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
BarSicilia

Assessore Messina: “Maggio 2023, siciliani alle urne. Province? Legge entro l’anno e voto nel 2024” CLICCA PER IL VIDEO

L’assessore regionale alle Autonomie Locali e alla Funzione Pubblica, Andrea Messina è l’ospite della puntata 226 di Bar Sicilia. Intervistato da Maurizio Scaglione e Marianna Grillo, Messina ha parlato di diversi argomenti tra cui le prossime amministrative siciliane, dei tempi necessari al ripristino delle ex Province, delle difficoltà in cui versano i Comuni e delle…

La Buona Salute

La Buona Salute 62° puntata: Tecnologia Sanitaria

La 62^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’evoluzione tecnologica in ambito sanitario. Enormi vantaggi e miglioramento della vita per un nutrito numero di pazienti siciliani

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.