Condividi
Meteo

Fine settimana rovente in Sicilia, bollino arancione a Palermo e Catania

giovedì 27 Giugno 2024

Balzo, sabato prossimo, dei bollini arancioni nel bollettino sulle ondate di calore del ministero della Salute, che indicano il massimo rischio salute dovuto al caldo per la fascia più fragile della popolazione.

Sono 17 le città italiane, sulle 27 prese in considerazione, contrassegnate, il 29 giugno, con il livello 2 (appunto bollino arancione) in una scala da 0 (bollino verde, nessun rischio caldo) a 3 (bollino rosso, massimo rischio caldo per tutta la popolazione, non solo quindi i fragili). Sia oggi che domani nessuna delle 27 città ha nè bollino verde nè giallo (livello 1, stato di pre-allerta per possibili ondate di calore).

I centri urbani con il bollino arancione sabato sono Ancona, Bologna, Bolzano, Brescia, Campobasso, Catania, Firenze, Frosinone, Latina, Palermo, Perugia, Pescara, Rieti, Roma, Trieste, Verona e Viterbo. Il bollettino del ministero della Salute vede oggi 26 città con il bollino verde e solo Bari con il giallo.

Già domani aumenteranno a 21 i bollini gialli, mentre sei (Cagliari, Civitavecchia, Genova, Messina, Reggio Calabria e Venezia) resteranno in verde. I consigli del ministero del difendersi dal caldo, in particolare per la popolazione più fragile, sono di evitare di esporsi alle alte temperature dalle 11 alle 18, non frequentare le zone particolarmente trafficate, bagnarsi spesso con acqua fresca, assicurare un adeguato ricambio d’aria con la ventilazione naturale, utilizzare correttamente il condizionatore. Inoltre viene suggerito di seguire un’alimentazione leggera e di fare attenzione alla conservazione dei farmaci.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Decreto “svuota-carceri”, Pino Apprendi: “L’urlo dei detenuti, che la pena sia umana” CLICCA PER IL VIDEO

Con Pino Apprendi, garante dei detenuti del Comune di Palermo abbiamo analizzato e valutato in base all’esperienza delle carceri palermitane il Dl 92/2024, approvato dal Consiglio dei Ministri il 3 luglio 2024 in risposta all’emergenza carceraria.

BarSicilia

Bar Sicilia, Lagalla: “La ‘Santuzza’ offre a Palermo la motivazione per dare di più” CLICCA PER IL VIDEO

Il primo cittadino di Palermo ricorda l’importanza del 400° festino e al di là della valenza storica, coglie ancora una volta di più l’occasione e l’opportunità per motivare i palermitani ad essere persone e cittadini migliori.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.