Condividi
Il provvedimento

Furti con “spaccata” a Palermo: arrestato ventisettenne CLICCA PER IL VIDEO

venerdì 14 Giugno 2024

La polizia di Stato ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un giovane di 27 anni accusato di avere messo a segno due furti a Palermo con “spaccata” la notte dello scorso 9 novembre ai danni di due negozi uno di accessori moda in via Mariano Stabile e un secondo di telefonia viale del Fante.

In tutti e due casi sono state distrutte le vetrine e portati via bracciali, collane e anelli e cellulari. Gli agenti del commissariato San Lorenzo e della squadra mobile grazie alle immagini dei sistemi di video sorveglianza sono riusciti ad identificare il presunto autore dei colpi.

Importante nelle indagini anche un frammento di impronta rilevato dalla polizia scientifica. Lo scooter utilizzato dal 27enne per raggiungere il centro di telefonia era stato rubato qualche giorno prima del furto, per cui l’indagato dovrà rispondere anche del reato di ricettazione. Sono in corso indagini per risalire al complice che avrebbe partecipato a tutti e due i colpi.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Decreto “svuota-carceri”, Pino Apprendi: “L’urlo dei detenuti, che la pena sia umana” CLICCA PER IL VIDEO

Con Pino Apprendi, garante dei detenuti del Comune di Palermo abbiamo analizzato e valutato in base all’esperienza delle carceri palermitane il Dl 92/2024, approvato dal Consiglio dei Ministri il 3 luglio 2024 in risposta all’emergenza carceraria.

BarSicilia

Bar Sicilia, Lagalla: “La ‘Santuzza’ offre a Palermo la motivazione per dare di più” CLICCA PER IL VIDEO

Il primo cittadino di Palermo ricorda l’importanza del 400° festino e al di là della valenza storica, coglie ancora una volta di più l’occasione e l’opportunità per motivare i palermitani ad essere persone e cittadini migliori.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.