Condividi

Girava in Maserati, ma era un evasore: consulente del lavoro scoperto dalla Finanza

venerdì 19 Giugno 2020
maserati-ghibli

La guardia di finanza del comando provinciale di Catania ha scoperto un ragioniere consulente del lavoro del Calatino che sarebbe un evasore paratotale per gli anni d’imposta 2015, 2016, 2017 e 2018, non avendo dichiarato redditi per oltre 600 mila euro. L’attività trae origine da una complessa analisi info-investigativa di natura finanziaria condotta dal Nucleo Speciale Entrate di Roma, che, sulla base di riscontri presuntivi eseguiti analizzando il volume d’affari di numerosi professionisti in ambito nazionale, hanno evidenziato la posizione reddituale anomala del ragioniere, segnalandola ai militari della compagnia di Caltagirone.

Le attività di controllo fiscale si sono concentrate anche in ambito bancario e hanno permesso di far emergere un maggior reddito non dichiarato pari ad 653.756 euro e una Iva dovuta per 143.826 euro. La posizione patrimoniale anomala del professionista era già all’attenzione delle Fiamme gialle di Caltagirone perché lo avevano più volte individuato a bordo di una Maserati Ghibli, autovettura di lusso intestata ad una società non riconducibile al consulente del lavoro.

Un particolare che ha destato non pochi sospetti ai finanzieri che, non trovando riscontro con i redditi d’affari dichiarati, hanno immediatamente avviato uno specifico controllo fiscale. Il professionista è stato anche segnalato dalla guardia di finanza di Caltagirone all’Agenzia delle Entrate di Catania per la definizione della sua posizione fiscale.

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Palermo, scuole, riscaldamenti e pulizia: dai minisindaci le segnalazioni alla II circoscrizione CLICCA PER IL VIDEO

Fotografare lo stato di salute delle scuole elementari della II circoscrizione di Palermo attraverso lo sguardo attento degli stessi alunni. E, allo stesso tempo, avvicinare i più piccoli alla politica, spiegando come funziona la macchina amministrativa.

BarSicilia

Bar Sicilia, Pagana e le sfide del suo assessorato. “Chiarezza su CTS, parchi, balneari e Arpa. FdI? In atto confronto costruttivo” CLICCA PER IL VIDEO

Elena Pagana, assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, è l’ospite della puntata numero 225 di Bar Sicilia. Intervistata da Maurizio Scaglione e Marianna Grillo, Pagana ha parlato della Cts, del futuro dei Parchi siciliani, di Arpa, balneari e, in quanto dirigente di Fratelli d’Italia, ha fatto il punto sullo stato di salute del partito guidato…

La Buona Salute

La Buona Salute 62° puntata: Tecnologia Sanitaria

La 62^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’evoluzione tecnologica in ambito sanitario. Enormi vantaggi e miglioramento della vita per un nutrito numero di pazienti siciliani

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.