Condividi

Grave incidente a Carini: autostrada paralizzata, traffico in tilt

martedì 15 Maggio 2018
Incidente a Carini
FOTO ARCHIVIO

L’autostrada A29 Palermo-Mazara è chiusa all’altezza di Carini in direzione del capoluogo a causa di un grave incidente stradale.

Nello scontro sono rimasti coinvolti tre mezzi: una Volkswagen Tiguan, una moto e un furgone di una ditta. L’automobilista e il motociclista sono finiti contro l’area del cantiere. Sono dovuti intervenire i vigili del fuoco per liberare l”automobilista rimasto incastrato tra le lamiere.

Nello scontro sono rimasti leggermente feriti due operai della ditta che si sta occupando della pulizia del verde nello spartitraffico. I rilievi sono condotti dagli agenti della polizia stradale. Si registrano due chilometri e mezzo di code in direzione di Palermo. E’ da chiarire la dinamica dell’incidente. Sul posto anche gli operai dell’Anas.

Sono tre i feriti coinvolti. Tutti e tre sono stati trasportati in ambulanza all’ospedale Villa Sofia. Solo uno dei feriti e’ arrivato in codice rosso. Secondo una prima ricostruzione degli agenti della polizia stradale, l’incidente è avvenuto al km 6+600, dove c’era un restringimento di carreggiata per dei lavori di potatura delle siepi. Nell’incidente sono rimasti coinvolti una moto, una Golf e un mezzo cassonato della ditta che si stava occupando della potatura.

Inizialmente l’autostrada A29 è chiusa nel tratto dove è avvenuto l’incidente per permettere alla polizia stradale di effettuare i rilievi e di spostare i mezzi. Durante la prima ora si sono registrate code di due chilometri e mezzo in direzione di Palermo. Nel frattempo alcuni mezzi sono stati spostati dal carroattrezzi ed è stata riaperta la corsia di sorpasso dell’autostrada. Intanto gli operai dell’Anas si occupano di pulire il manto stradale dai residui.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Francesco Zavatteri: “Giovani fuorviati dal crack, crea una barriera insormontabile” CLICCA PER IL VIDEO

L’intervista de ilSicilia.it a Franco Zavatteri, padre di Giulio, giovane artista palermitano, ucciso da un’overdose di crack all’età di 19 anni il 15 settembre 2022. Il ricordo del figlio, l’impegno quotidiano per sensibilizzare sul tema delle droghe nelle scuole, l’importanza di strutture sul territorio come la “Casa di Giulio” e il centro di pronta accoglienza…

BarSicilia

Bar Sicilia, Di Sarcina e la rivoluzione dei porti del mare di Sicilia Orientale CLICCA PER IL VIDEO

Dal Prg del porto di Catania ai containers ad Augusta, passando per lo sviluppo di Pozzallo e l’ingresso di Siracusa nell’AP, il presidente Di Sarcina spiega obiettivi e progetti

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.