Condividi
La nota

Grillo : “Crisi idrica e diga Trinità, situazione insostenibile”

sabato 2 Marzo 2024

“L’attuale situazione alla Diga Trinità è insostenibile e mette a rischio non solo l’agricoltura locale, ma l’intera economia della zona”. Lo ha detto il sindaco di Marsala, Massimo Grillo. “E’ chiaro – continua il primo cittadino – che l’assessorato regionale all’Energia ha delle responsabilità che partono da lontano, responsabilità evidenti nell’inefficienza gestionale della diga”. “Sono estremamente fiducioso che il neo Commissario per la crisi idrica Dario Cartabellotta, di recente nominato dal presidente Schifani – continua Grillo – riuscirà a fare luce su quanto è successo negli anni passati. Sono altresì certo che il commissario Cartabellotta si attiverà per cercare soluzioni immediate al fine di garantire la sicurezza idrica e la sostenibilità delle attività agricole nel nostro territorio, sempre garantendo la salvaguardia della sicurezza delle popolazioni a valle della diga Trinità. Faccio appello al presidente Schifani perché si riveda l’attuale organizzazione della gestione degli invasi mettendo in campo modalità più snelle come quella Commissariale o affidando la stessa al commissario Cartabellotta, in modo da evitare gli errori commessi in passato e affrontare con maggiore celerità le criticità causate dai cambiamenti climatici”.

Massimo Grillo

Gli agricoltori che hanno vigneti e uliveti a valle del lago Trinità, che è in territorio di Castelvetrano, da anni contestano la decisione di sversare parte dell’acqua dell’invaso, che poi finisce in mare, quando il livello viene ritenuto pericoloso per la tenuta della diga. E ciò non consente a tutti gli agricoltori (anche parecchi marsalesi tra i proprietari) di poter irrigare i loro terreni, che ne avrebbero parecchio bisogno a causa di un inverno poco piovoso.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Francesco Zavatteri: “Giovani fuorviati dal crack, crea una barriera insormontabile” CLICCA PER IL VIDEO

L’intervista de ilSicilia.it a Franco Zavatteri, padre di Giulio, giovane artista palermitano, ucciso da un’overdose di crack all’età di 19 anni il 15 settembre 2022. Il ricordo del figlio, l’impegno quotidiano per sensibilizzare sul tema delle droghe nelle scuole, l’importanza di strutture sul territorio come la “Casa di Giulio” e il centro di pronta accoglienza…

BarSicilia

Bar Sicilia, Razza pronto a correre per un seggio a Strasburgo: “L’Europa entra sempre più nella vita dei siciliani” CLICCA PER IL VIDEO

Prima di affrontare la campagna elettorale che separa i siciliani dal voto del prossimo 8 e 9 giugno, Razza fissa la sua marcia d’avvicinamento all’obiettivo delineando concetti e misurando il feedback con i propri elettori

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.