Condividi

Il Pd torna in direzione. Si discute l’appoggio ad Orlando

giovedì 5 Gennaio 2017

leoluca-orlando-elezioni-palermoOggi la direzione provinciale del Pd potrebbe ratificare quella che nei fatti è stata la storia di questi ultimi cinque anni. Una desistenza virtuosa nei confronti di Leoluca Orlando (in foto) a cui adesso pensa come candidato, per esclusione, da appoggiare in vista del voto di primavera.

Tra Orlando ed  il Pd è sempre andata nello stesso modo e nulla lascia immaginare un cambiamento. Da una parte il sindaco accentratore che cinque anni fa rifiutò il confronto alle primarie di coalizione per poi candidarsi contro Ferrandelli e vincere al ballottaggio. Dall’altra la storia di un’occasione perduta da parte dei DEM per marcare differenze sostanziali e dare filo da torcere al più volte sindaco di Palermo.

miceli carmeloL’area renziana a cui fa riferimento il segretario provinciale Carmelo Miceli (in foto) non ha molte scelte e lo spazio per i colpi di scena oggi è compresso e limitato. Il partito democratico in questi anni ha votato solo alcuni atti dell’amministrazione comunale, distinguendosi specificamente per le battaglie sulle tasse (Tari e Tasi in particolare) e sulle Ztl, votando però il piano triennale delle opere pubbliche. La parte dialogante in Consiglio comunale ha avuto in particolare i volti di Teresa Piccione e Rosario Filoramo. Posizioni che si sono rivelate distinte ma senza mai sconfinare nell’opposizione precostituita.

Eppure sono in pochi ormai i consiglieri del Pd che non sono passati da Villa Niscemi o da Palazzo Galletti a conferma di un rapporto che nel tempo il primo cittadino ha coltivato singolarmente. Una strategia di logoramento quotidiana da parte di Orlando che oggi conta sull’appoggio dell’area che fa capo a Giuseppe Lupo, vice presidente dell’Ars. «Siamo sicuri che il sindaco ci vuole?» esordisce provocatoriamente  il vice capogruppo Sandro Leonardi che aggiunge: «La differenza tra noi e Orlando è che lui ci mette la faccia, rischia ed ha coraggio.  Nel Pd gente di coraggio che vuole rischiare non se ne trova»

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
BarSicilia

A Bar Sicilia l’assessore regionale Scarpinato: “Ecco il nostro Turismo 4.0” CLICCA PER IL VIDEO

E’ Francesco Scarpinato, l’ospite della puntata numero 217 di Bar Sicilia. L’assessore regionale al Turismo, Sport e Spettacolo ha parlato del futuro della Sicilia e dei progetti legati al settore che è considerato il volano dell’economia dell’Isola. A intervistarlo, come sempre, il direttore Marianna Grillo e l’editore Maurizio Scaglione. Scarpinato raccoglie un’eredità importante lasciata dall’ex…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.