Condividi

Lampedusa, primi passaggi alla Lega: “Stanchi del buonismo sull’immigrazione”

martedì 28 Maggio 2019

Dopo la tornata elettorale per le Europee il presidente del consiglio comunale di Lampedusa, Davide Masia dichiara la propria appartenenza alla Lega di Matteo Salvini.

“Il voto espresso a Lampedusa – ha detto Masia – che vede la Lega di Salvini primo partito sta a significare che a Lampedusa siamo stanchi del buonismo per l’immigrazione. Io sono stato eletto in una lista civica con Totò Martello sindaco, lui ha idee diverse dalle mie relativamente all’immigrazione ma il programma che abbiamo sottoscritto nel 2017, continuerò a condividerlo”.

“Non prevedo, quindi, nessun tipo di ripercussione sulla amministrazione comunale che presiedo. La Lega a Lampedusa è presente da molti anni – ha aggiunto – grazie sostanzialmente alla ex senatrice, Angela Maraventano con la quale vivo un buon rapporto”.

 

LEGGI ANCHE:

A Lampedusa stravince la Lega con oltre il 45 per cento dei voti

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Palermo, differenziata: il futuro di Rap tra porta a porta e raccolta di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Traghettare Palermo verso il futuro attraverso una nuova visione della raccolta differenziata dei rifiuti. È l’obiettivo di Rap, l’azienda partecipata del Comune, rappresentata dall’amministratore unico, l’ingegnere Girolamo Caruso

BarSicilia

Bar Sicilia, intervista esclusiva al Presidente dell’Ars Galvagno: “Cinque anni per cambiare la Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Il protagonista della puntata speciale numero 216 di Bar Sicilia è Gaetano Galvagno. Il neo presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana ci ha accolti a Palazzo dei Normanni e, intervistato dal direttore Marianna Grillo e dall’editore Maurizio Scaglione, ha molto parlato di politica, di obiettivi e impegni comuni per il futuro della Sicilia. Galvagno ha risposto anche…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.