Condividi

Nuovo sbarco di migranti a Lampedusa, proteste contro il Governo: “Lamorgese vergogna” | VIDEO

sabato 16 Maggio 2020
sbarchi-migranti-lampedusa-video
Immagine di repertorio

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

Nuovo sbarco di migranti a Lampedusa. Un’imbarcazione con circa 60 persone a bordo è giunta direttamente a Cala Madonna, intorno alle 15.

Su Facebook il video dell’eurodeputata leghista Francesca Donato, che attacca il Governo e il Ministro dell’Interno: «Mentre al Governo si perdono giornate per aggiustare norme e coperture sulle riaperture della attività, il business dei trafficanti di uomini non conosce crisi. In questo momento stanno sbarcando a Lampedusa questi clandestini, nell’indifferenza del Ministro dell’Interno che poi insieme alla Bellanova regolarizzerà tutti quanti… E intanto gli Italiani pagano multe esorbitanti se non rispettano le regole! Non si può più tollerare!!! – scrive Donato – Questo non è uno Stato di diritto, è il regno dell’anarchia per gli immigrati e dell’oppressione per i Cittadini! Lamorgese, vergogna!».

Duro anche l’intervento della deputata di Fdi, Carolina Varchi: «La situazione è totalmente fuori controllo. Ormai gli immigrati sbarcano, senza controlli e senza regole. Lamorgese, guarda! La tua parola, per loro, non conta nulla!».

totò martello
Totò Martello

“Come era prevedibile dice il sindaco di Lampedusa Totò Martello le buone condizioni del mare favoriscono gli sbarchi. E’ indispensabile che la nave Moby Zaza’ destinata alla quarantena dei migranti, che attualmente è ancora a Porto Empedocle in attesa di alcune verifiche tecniche, venga al più presto fatta arrivare a Lampedusa. Chiedo al Governo nazionale un intervento urgente e determinato in questo senso altrimenti non si comprende, anche gli occhi dell’opinione pubblica, a cosa serve aver fatto un bando per una nave per la quarantena se poi viene lasciata a Porto Empedolce e non a Lampedusa, dove i migranti arrivano.

L’utilità della Moby Zaza’ – aggiunge Martello – dovrebbe essere quella di far trascorrere la quarantena dei migranti a bordo evitando spostamenti verso altre località su motovedette della Guardia Costiera o sulla nave di linea, dal momento che a Lampedusa il Centro di accoglienza e’ pieno. Ma se la nave e’ lontana dall’isola, i migranti continueranno a sostare sul Molo Favaloro in attesa del trasferimento, e in pratica non avremmo risolto nulla. Bisogna predisporre il dislocamento della Moby Zaza’ di fronte l’isola, e bisogna farlo al più presto”.

 

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
BarSicilia

Assessore Messina: “Maggio 2023, siciliani alle urne. Province? Legge entro l’anno e voto nel 2024” CLICCA PER IL VIDEO

L’assessore regionale alle Autonomie Locali e alla Funzione Pubblica, Andrea Messina è l’ospite della puntata 226 di Bar Sicilia. Intervistato da Maurizio Scaglione e Marianna Grillo, Messina ha parlato di diversi argomenti tra cui le prossime amministrative siciliane, dei tempi necessari al ripristino delle ex Province, delle difficoltà in cui versano i Comuni e delle…

La Buona Salute

La Buona Salute 62° puntata: Tecnologia Sanitaria

La 62^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’evoluzione tecnologica in ambito sanitario. Enormi vantaggi e miglioramento della vita per un nutrito numero di pazienti siciliani

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.