Condividi
la dichiarazione

Lavoratori Covid, Volo: “Si va verso la proroga dei contratti”

mercoledì 7 Dicembre 2022
Giovanna Volo

Sicuramente faremo una proroga del loro contratto, la normativa nazionale ci consente comunque di adottare altri provvedimenti ancora più solidi“. Lo ha detto l’assessore regionale alla Salute Giovanna Volo a proposito del futuro dei cosiddetti “lavoratori Covid“, il bacino composto da personale medico, sanitario ed amministrativo impiegato durante il periodo più difficile della pandemia, il cui contratto è in scadenza il prossimo 31 dicembre.

Il tema dei lavoratori Covid era stato citato in aula, durante il dibattito sulle variazioni di bilancio, da Ismaele La Vardera (Sicilia Vera) e da Luigi Sunseri (M5s), il Pd ha presentato una mozione per chiedere al governo l’avvio di un percorso di stabilizzazione.

Tra coloro che si sono espressi a riguardo c’è anche il commissario regionale della Dc, Totò Cuffaro: “Il Covid non è ancora finito e malgrado non si è più nella fase maggiormente recrudescente del virus, occorre sottolineare che i nostri ospedali hanno posti letto occupati da pazienti positivi, che sono migliaia le persone che giornalmente richiedono di effettuare i tamponi e che pertanto i cittadini hanno ancora bisogno di chi, negli ultimi due anni, ha lavorato in prima linea: medici ed infermieri che, seppur precari, hanno messo in campo tutta la competenza per fronteggiare uno dei periodi più difficili dal punto di vista sanitario”. 

È ora che la politica si attivi per rinnovare immediatamente i contratti del personale Covid precario presente nelle corsie degli ospedali e nelle strutture ospedaliere e vengano attivate, quanto prima, le procedure di stabilizzazione. La Dc lavorerà affinchè si arrivi presto ad una soluzione. Sarebbe un peccato per l’intera collettività – prosegue – disperdere tutta l’esperienza acquisita da questi professionisti negli ultimi anni“.

“Le stesse motivazioni valgono per il personale non sanitario che sta svolgendo un prezioso ed indispensabile lavoro. Nonostante la legge regionale sia stata impugnata, io credo bisogna attivarsi per trovare una soluzione che dia anche a loro una possibilità di un giusto lavoro“, conclude Cuffaro.

Il Gruppo parlamentare di Fratelli d’Italia all’ARS ringrazia l’Assessore regionale alla Salute, dott.ssa Giovanna Volo che, in linea con la volontà del Governo e accogliendo l’OdG presentato dai nostri deputati, ha annunciato la proroga dei contratti del personale sanitario reclutato per far fronte all’emergenza sanitaria da Covid19, assicurando così la prosecuzione del rapporto di lavoro nel rispetto della normativa in materia.

Il Gruppo parlamentare di Fratelli d’Italia auspica analoga soluzione per il personale tecnico e amministrativo per far sì che si mantenga alto il valore dell’assistenza sanitaria pubblica al quale questi lavoratori contribuiscono”, dichiara il Capogruppo di Fratelli d’Italia all’ARS, on. Giorgio Assenza, in una nota alla stampa.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Relazione Antimafia regionale all’Ars, Cracolici: “L’obiettivo è far sentire il fiato sul collo a Cosa Nostra” CLICCA PER IL VIDEO

Il presidente della commissione Antimafia siciliana, Antonello Cracolici, ha presentato all’Ars la relazione sull’attività della commissione a un anno dal suo insediamento

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.