Condividi

“L+Esistenze”, il nuovo disco di Enrico Cerrato alla Fabbrica 102

mercoledì 21 Novembre 2018
petrolio

Si esibirà nella Fabbrica 102, giovedì 22 novembre, con il sogno condiviso di “L+Esistenze”, si tratta di Petrolio ovvero un progetto che nasce nel 2015 per mano di Enrico Cerrato, musicista già molto attivo in ambito metal, industrial e jazz/noise/punk. Nella Primavera del 2017 l’esordio di Petrolio con Di Cosa Si Nasce. Nella primavera del 2018 ha partecipato all’Elektro Anschlang Fest, grande festival di musica elettronica in Altenburg, in Germania.

Nel gennaio 2018 pubblica per l’etichetta canadese Low Noise Prod. un nuovo ep contenente tre brani creati per la performance di Angela Teodorowsky, artista italiana di teatro contemporaneo.

“L+Esistenze” è il nuovo disco di Petrolio in uscita il 30 novembre 2018. Ma non solo: è anche un sogno coltivato a lungo. Alla realizzazione dell’album hanno infatti partecipato sei artisti che hanno ‘divorato’ assieme a Petrolio suoni e rumori per dar vita a 12 brani caratterizzati ognuno dall ‘attitudine artistica dei musicisti partecipanti. Il nuovo disco sarà presentato in anteprima alla Fabbrica 102 giovedì 22 novembre a partire dalle 21.45.

Tanti i contributi: hanno preso parte a questa avventura: Jochen Arbeit (Einstürzende Neubauten, Automat, AADK, Soundscapes), Fabrizio Modonese Palumbo, Almagest!, Blind Cave Salamander, Coypu , Larsen , XXL , Aidan Baker (Nadja), Sigillum S , MaiMaiMai e N Ran.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Il prefetto di Agrigento e Arpa: “Collaboriamo per garantire l’ordine delle discariche in Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Una riunione operativa con lo scopo di chiarire quali sono gli eventuali interventi da suggerire alla Regione per agevolare la rimozione dei pericoli per l’ambiente

BarSicilia

Bar Sicilia a Torre del Faro (ME): “Ecco il Ponte che verrà” CLICCA PER IL VIDEO

Maurizio Scaglione e Giuseppe Bianca con Bar Sicilia sono a Torre del Faro dove, insieme al presidente dell’ordine degli architetti Giuseppe Falzea e un altro tecnico messinese, l’ingegnere Peppe Palamara, illustrano tutto quello che verrà per quanto riguarda la parte tecnica e le premesse logistiche sui luoghi nella vicenda che riguarda il ponte sullo Stretto…

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.