Condividi

Liberi consorzi e nomine regionali, i voti slittano nuovamente

mercoledì 18 Gennaio 2017

In commissione Affari istituzionali è stato approvato l’emendamento che proroga i commissari nelle ex Province rinviando al 30 luglio di quest’anno il voto di secondo livello, previsto da una delibera di giunta per il 26 febbraio, per la formazione degli organismi di Liberi consorzi e città metropolitane. Ha votato contro il M5s. Il ddl è stato incardinato in aula dell’Ars nella seduta di questo pomeriggio.

Il termine per gli emendamenti è stato fissato per domani alle 12. All’ordine del giorno della seduta odierna ci sono il ddl sugli Urega e il codice etico.

crocetta3Di conseguenza si è verificato un ulteriore rinvio per il pacchetto di nomine del governo Crocetta. L’elenco con la trentina di nominativi da designare nei collegi dei revisori dei conti di vari enti e consorzi pubblici è sul tavolo della commissione Affari istituzionali dell’Ars, chiamata a esprimere un parere.

L’esame è stato rinviato per la seconda volta proprio perché la commissione è stata impegnata nell’approvazione dell’emendamento che rinvia il voto di secondo livello nelle ex Province.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Relazione Antimafia regionale all’Ars, Cracolici: “L’obiettivo è far sentire il fiato sul collo a Cosa Nostra” CLICCA PER IL VIDEO

Il presidente della commissione Antimafia siciliana, Antonello Cracolici, ha presentato all’Ars la relazione sull’attività della commissione a un anno dal suo insediamento

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.