Condividi

Massacrata a sprangate nel Palermitano: il figlio in manette

venerdì 25 Gennaio 2019
foto di repertorio

Un uomo di 44 anni, Mario Lino Geloso, nato in Canada, è stato fermato dai carabinieri lo scorso mercoledì per tentativo di omicidio: è accusato di avere ridotto in fin di vita la madre Giuseppa Donato, 80 anni, nata a Giardinello (Pa) colpita più volte al torace e al volto mentre si trovava nell’abitazione sulla strada provinciale 1 a Giardinello.

Pare che l’uomo abbia colpito la madre con un oggetto contundente. Ai carabinieri che lo hanno fermato dopo l’aggressione ha raccontato di essere stato in cura per problemi psichici fino a pochi mesi fa. I militari lo hanno portato nel carcere dei Pagliarelli. La vittima è ricoverata nell’ospedale Villa Sofia in gravissime condizioni.

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Europee, la diretta in studio: analisi, ospiti e commenti CLICCA PER IL VIDEO

Dagli studi de ilSicilia.it le prime riflessioni sulle elezioni europee

BarSicilia

Bar Sicilia, Giovanni Arena Cavaliere del lavoro: una storia siciliana

Una storia siciliana. Di quelle importanti. Per la semplicità con cui partono e il traguardo che raggiungono, ma soprattutto per il modo in cui avvengono.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.