Condividi

Matteo Messina Denaro: respinta richiesta di nullità del decreto di latitanza

mercoledì 6 Luglio 2022

La Corte d’Assise d’appello di Caltanissetta, presieduta da Maria Carmela Giannazzo, ha respinto la richiesta dell’avvocato d’ufficio di Matteo Messina Denaro, il legale Salvatore Baglio, di emettere la nullità del decreto di latitanza e di conseguenza anche quella del decreto di citazione in giudizio in appello.

Per la Corte, che ha sciolto la riserva nel corso dell’udienza di oggi del processo a carico del super latitante – accusato di essere uno dei mandanti delle stragi di Capaci e via D’Amelio – la richiesta è infondata. Nel corso dell’udienza di oggi è stata ammessa invece la registrazione delle udienze da parte di Radio Radicale, cui si era opposta la difesa, perché, come specificato dal presidente della Corte si tratta di un servizio che svolge una funzione sociale fondamentale di conoscenza del processo.

Al termine dell’udienza, il sostituto procuratore generale Massimo Trifirò ha depositato i cd con sette sentenze, più una cartacea, sui processi Borsellino e Capaci. La Corte ha rinviato il processo al 12 settembre alle 15.30 per calendarizzare la discussione. In primo grado Matteo Messina Denaro è stato condannato all’ergastolo.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

“Sicilia ad Assisi”, l’evento che unisce la Regione e la Chiesa per offrire l’olio sulla tomba di San Francesco CLICCA PER IL VIDEO

La Sicilia è stata scelta per offrire l’olio che alimenta la lampada votiva che arde giorno e notte ad Assisi, sulla tomba di San Francesco, patrono d’Italia. Si è svolta proprio questa mattina a Palazzo d’Orléans, a Palermo, l’incontro con il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani e il sindaco di Palermo Roberto Lagalla.

BarSicilia

Bar Sicilia, Giovanni Arena Cavaliere del lavoro: una storia siciliana

Una storia siciliana. Di quelle importanti. Per la semplicità con cui partono e il traguardo che raggiungono, ma soprattutto per il modo in cui avvengono.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.