Condividi

Memorial Borsellino, tra tennis e divisa per non dimenticare

mercoledì 31 Maggio 2017

Si terranno domenica 4 giugno a partire dalle ore 16, sui campi in mateco dello Zagara Tennis Club di Palermo in viale Regione Siciliana, le finali del I Memorial Paolo Borsellino promosso dall’ASD Team Leader con il patrocinio del CONI Sicilia, del Comune di Palermo e dell’ US Acli.

La finale del tabellone principale vedrà di fronte Antonino La Vigna e  Leonardo Lo Console, entrambi dell’Arma dei Carabinieri che si è già aggiudicata il trofeo a squadre, mentre la finalina del tabellone secondario sarà disputata tra i finanzieri Matteo Giannone e Stefano Tomasicchio.  Prima delle finali sarà disputato un incontro femminile, sempre con atlete appartenenti alle Forze dell’ordine.

Il torneo interforze – una ventina i partecipanti tra appartenenti all’Esercito, ai Carabinieri, alla Polizia e alla Guardia di Finanza – ha messo in luce un buon livello tecnico complessivo ed elevati standard organizzativi: i match sono stati sempre diretti da un giudice di sedia e per la finale saranno presenti fisioterapisti a bordo campo.

Al di là dell’aspetto sportivo, la manifestazione costituisce una occasione di incontro e condivisione tra donne e uomini impegnati in Sicilia, ogni giorno, a garantire il controllo del territorio e la sicurezza dei cittadini. Un evento particolarmente  significativo in giornate in cui è ancora più forte, con il ricordo di Falcone e Borsellino, quello del sacrificio di tanti giovani colleghi.

Manfredi Borsellino

Alla cerimonia conclusiva sarà presente Manfredi Borsellino (nella foto accanto), figlio di Paolo, oggi vicequestore di Polizia.  ” In venticinque anni è il primo torneo di tennis intitolato alla memoria di mio padre, appassionato di sport, organizzato all’insegna di valori importanti come l’amicizia e l’amore per la Sicilia, una terra che lui definiva “disgraziata ma bellissima”. Trovo significativo il coinvolgimento nel torneo di appartenenti a tutte le forze dell’ordine, servitori dello Stato come era colui al quale il torneo è intitolato.”

Nata nel 2011, Team Leader Palermo è una Associazione sportiva dilettantistica che opera in tutto il territorio siciliano. “Abbiamo fortemente voluto che sin dalla prima edizione questo torneo fosse intitolato a Paolo Borsellino – ha detto il presidente Leonardo Geraci Per quello che rappresenta ancora oggi per la Sicilia e per tutti noi: molti degli atleti svolgono quotidianamente servizi di sicurezza per il personale dell’Amministrazione giudiziaria sottoposto a tutela, ad esempio scorta o vigilanza di obiettivi sensibili”.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Il popolo del Reddito di Cittadinanza in rivolta a Palermo: “Meloni, non siamo parassiti” CLICCA PER IL VIDEO

Numerosi percettori del reddito di cittadinanza si sono riuniti per protestare contro la riforma del governo Meloni

BarSicilia

Bar Sicilia, intervista esclusiva al Presidente dell’Ars Galvagno: “Cinque anni per cambiare la Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Il protagonista della puntata speciale numero 216 di Bar Sicilia è Gaetano Galvagno. Il neo presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana ci ha accolti a Palazzo dei Normanni e, intervistato dal direttore Marianna Grillo e dall’editore Maurizio Scaglione, ha molto parlato di politica, di obiettivi e impegni comuni per il futuro della Sicilia. Galvagno ha risposto anche…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.