Condividi

Stadio Renzo Barbera: il Comune viene incontro al Palermo, accordo sulla sponsorizzazione

mercoledì 15 Luglio 2020
Terreno Renzo Barbera

Il Comune sarà sponsor del Palermo calcio per la prossima stagione.

Questa è la soluzione messa in campo dall’assessore D’Agostino, nell’incontro avuto con i vertici della società rosanero avente ad oggetto la convenzione dello stadio Renzo Barbera.

Una proposta che riprende l’idea del consigliere di Sinistra Comune Marcello Susinno e che è stata sostenuta anche da una pluralità di schieramenti del consiglio comunale, come hanno sottolineato gli stessi consiglieri ai microfoni de ilSicilia.it qualche giorno fa.

VOTO ENTRO IL 25 LUGLIO

Un accordo duro a raggiungersi a dire la verità. L’Amministrazione ha deciso di venire incontro alla società rosanero, un po’ ferma sulle proprie posizioni in queste ultime settimane. Anzi, l’AD Rinaldo Sagramola aveva vagliato anche possibili alternative allo stadio comunale del capoluogo siciliano. Anche se, da subito, si era capito che erano soltanto voci, figlie di una trattativa difficile.

Insomma, il Palermo calcio giocherà allo stadio Renzo Barbera, anche se su questo nessuno aveva mai avuto dubbi.

Adesso la palla passa al Consiglio comunale, già a partire da venerdì.

L’organo dovrà discutere di tutti gli aspetti della convenzione e votarla entro il prossimo 25 luglio, deadline temporale fissata dal sindaco Leoluca Orlando. In caso non si arrivasse al voto entro quel termine, il sindaco utilizzerà lo strumento dell’affidamento diretto, visto che il club rosanero dovrà consegnare la convenzione alla Lega Serie C entro il 27 luglio.

Il passaggio è infatti propedeutico per l’iscrizione al prossimo campionato e non può essere derogato.

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Francesco Zavatteri: “Giovani fuorviati dal crack, crea una barriera insormontabile” CLICCA PER IL VIDEO

L’intervista de ilSicilia.it a Franco Zavatteri, padre di Giulio, giovane artista palermitano, ucciso da un’overdose di crack all’età di 19 anni il 15 settembre 2022. Il ricordo del figlio, l’impegno quotidiano per sensibilizzare sul tema delle droghe nelle scuole, l’importanza di strutture sul territorio come la “Casa di Giulio” e il centro di pronta accoglienza…

BarSicilia

Bar Sicilia, Di Sarcina e la rivoluzione dei porti del mare di Sicilia Orientale CLICCA PER IL VIDEO

Dal Prg del porto di Catania ai containers ad Augusta, passando per lo sviluppo di Pozzallo e l’ingresso di Siracusa nell’AP, il presidente Di Sarcina spiega obiettivi e progetti

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.