Condividi
Stili di vita

Messina, all’Its Albatros la prima Giornata Regionale della dieta mediterranea

venerdì 24 Marzo 2023

ITS Albatros ha celebrato  la prima Giornata Regionale della Dieta Mediterranea, istituita con la Legge Regionale n.12 del 2022 prima firmataria on. Angela Foti, per sostenere e promuovere uno stile di vita sostenibile, il rispetto della terra e l’espressione della convivenza di culture diverse. In questo contesto, l’Istituto Tecnico Superiore Albatros di Messina, guidato dalla prof. Antonella Sidoti, è diventato il palcoscenico ideale per rappresentare questa alleanza strategica tra l’agroalimentare, la salute, la gastronomia e la sostenibilità.

La giornata si è articolata in tre momenti: il primo, esperienziale, con il laboratorio offerto dall’Associazione “Legumi Siciliani” APS, rivolta ai più piccoli e condotta da 3 diplomate dell’ITS, mentre l’attività di orientamento è stata svolta da Flavia Buscema; il secondo, seminariale, curato dall’Associazione AssoCEA Messina APS in collaborazione con la Città Metropolitana di Messina Nodo InFEA – diretto da Giuseppe Cacciola – e Slow Food Sicilia nell’ambito del Progetto Futuri Cittadini Responsabili 2.0, che trasmetterà informazioni utili sui legumi: botaniche, salutistiche, ambientali, culturali, sociali; il terzo, degustativo, curato da Katia Zanghì, docente esperto di cucina salutistica della Fondazione Albatros nella persona e componente dell’Associazione Cuochi Messina. Con la supervisione della docente, i corsisti dell’ITS Academy hanno fatto assaggiare ai partecipanti la “Cucinata di pasta e fagioli con l’olio”, che rientra fra leiniziative del progetto Futuri Cittadini Responsabili 2.0, coorganizzata da AssoCEA Messina APS con il Nodo InFEA della Città Metropolitana di Messina, diretto da Giuseppe Cacciola ed in partenariato con altri enti pubblici e privati.

Presenti gli studenti dell’I.C. Enzo Drago e Albino Luciani, oltre a quelli dell’I.I.S. G. Minutoli Sezione Cuppari e dell’I.I.S. Antonello con i Docenti Referenti.

Hanno anche preso parte all’evento Mimmo Turano, Assessore Regionale alla Pubblica Istruzione (in collegamento), ed in presenza l’on. Angela Foti, Giuseppe Cacciola, Vincenzo Piccione, Nino Mostaccio, e tutto lo staff della Fondazione ITS Albatros con Francesca Cerami. Apprezzati gli interventi “tecnici” di Katia Zanghì e Vittorio Castellani (aka Chef Kumalé).

Insieme a Francesco Cancellieri, ha condotto la “Cucinata” la Presidente di ITS Albatros Antonella Sidoti. L’evento è stato moderato da Josè Villari. Media partener TodoModo. Un ringraziamento particolare all’azienda Materlandsrl ed a Terravecchia Legumi per la fornitura dei legumi Siciliani della linea “Sole e Gusto di Sicilia”.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Boom di fumatori post Covid, Vitale: “Aumentate insicurezze sociali” CLICCA PER IL VIDEO

Più di 300 milioni di persone in tutto il mondo fumano e un terzo degli adolescenti è oggi consumatore di sigarette tradizionali e/o di sigarette elettroniche.

BarSicilia

Bar Sicilia, Raoul Russo zittisce il pettegolezzo: “Matrimonio solido tra FdI e Schifani” CLICCA PER IL VIDEO

Partito da Roma, arriva a Bar Sicilia Raoul Russo, intervistato da Maurizio Scaglione e Maria Calabrese. Il senatore palermitano, che siede tra le fila del partito di Giorgia Meloni, è stato nominato come componente della Commissione bicamerale Antimafia.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.