Condividi
L'indagine

Messina, nascondeva la marijuana in casa: arrestato un ventiduenne

venerdì 29 Marzo 2024

Con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un 22enne è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Taormina (ME). I militari hanno notato un giovane nel momento in cui, con fare guardingo, stava verosimilmente consegnando qualcosa agli occupanti di un’autovettura. Alla vista dei militari, l’auto si allontanava repentinamente, mentre l’individuo, presumibilmente per distogliere l’attenzione dei militari, con palese indifferenza, entrava in una vicina lavanderia.

Così i Carabinieri sono intervenuti ed hanno bloccato il ragazzo, identificandolo nel 22enne, che si è subito mostrato insofferente al controllo, cosa che ha indotto i militari ad approfondire le verifiche ed effettuare una perquisizione presso il suo domicilio.
Nell’abitazione i militari hanno trovato e sequestrato quasi 180 grammi di marijuana, in parte già suddivisa in dosi, un bilancino elettronico di precisione e vario materiale verosimilmente utilizzato per il confezionamento della droga.

Il 22 enne, in stato d’arresto, è stato condotto d’innanzi al Giudice del Tribunale di Messina che, nel convalidare l’arresto operato dai Carabinieri, ha disposto a suo carico la misura cautelare degli arresti domiciliari. Dagli accertamenti è risultato che sarebbe stato possibile ricavare oltre 800 dosi di marijuana da immettere sulle piazze di spaccio.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Francesco Zavatteri: “Giovani fuorviati dal crack, crea una barriera insormontabile” CLICCA PER IL VIDEO

L’intervista de ilSicilia.it a Franco Zavatteri, padre di Giulio, giovane artista palermitano, ucciso da un’overdose di crack all’età di 19 anni il 15 settembre 2022. Il ricordo del figlio, l’impegno quotidiano per sensibilizzare sul tema delle droghe nelle scuole, l’importanza di strutture sul territorio come la “Casa di Giulio” e il centro di pronta accoglienza…

BarSicilia

Bar Sicilia, Razza pronto a correre per un seggio a Strasburgo: “L’Europa entra sempre più nella vita dei siciliani” CLICCA PER IL VIDEO

Prima di affrontare la campagna elettorale che separa i siciliani dal voto del prossimo 8 e 9 giugno, Razza fissa la sua marcia d’avvicinamento all’obiettivo delineando concetti e misurando il feedback con i propri elettori

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.