Condividi
La dichiarazione

Minardo: “Lampedusa modello di coordinamento tra Forze Armate e dell’Ordine”

venerdì 5 Luglio 2024

A Lampedusa la sinergia tra Forze Armate e Forze dell’Ordine ha generato un modello di coordinamento che ha gestito in maniera encomiabile il flusso migratorio e reso l’isola più sicura e assolutamente fruibile al turismo lo dice il Presidente della Commissione Difesa della Camera dei Deputati Nino Minardo che questa mattina al Comando della Guardia Costiera di Lampedusa ha incontrato i Comandanti di Forze Armate e di Polizia presenti nell’isola.

“C’è indubbiamente un evidente calo degli sbarchi rispetto allo scorso anno, circa il 60% in meno – sottolinea Minardo – un decremento che ha indubbiamente aiutato a rendere più gestibile l’arrivo dei migranti ma Lampedusa beneficia del prezioso lavoro svolto senza sosta e secondo i propri compiti operativi da Marina Militare, Aeronautica, Esercito, Carabinieri, Polizia, Guardia di Finanza e Guardia Costiera che hanno saputo coordinarsi per garantire all’isola condizioni di sicurezza che probabilmente sono un caso unico in Italia”.

“Le donne e gli uomini delle nostre Forze Armate, della Guardia di Finanza, della Guardia Costiera e della Polizia di Stato a Lampedusa meritano tutta la gratitudine degli abitanti della più grande delle Pelagie ma anche di tutti gli italiani” conclude il Presidente della Commissione Difesa di Montecitorio.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Decreto “svuota-carceri”, Pino Apprendi: “L’urlo dei detenuti, che la pena sia umana” CLICCA PER IL VIDEO

Con Pino Apprendi, garante dei detenuti del Comune di Palermo abbiamo analizzato e valutato in base all’esperienza delle carceri palermitane il Dl 92/2024, approvato dal Consiglio dei Ministri il 3 luglio 2024 in risposta all’emergenza carceraria.

BarSicilia

Bar Sicilia, Lagalla: “La ‘Santuzza’ offre a Palermo la motivazione per dare di più” CLICCA PER IL VIDEO

Il primo cittadino di Palermo ricorda l’importanza del 400° festino e al di là della valenza storica, coglie ancora una volta di più l’occasione e l’opportunità per motivare i palermitani ad essere persone e cittadini migliori.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.