Condividi

Ancora sbarchi a Lampedusa, Costanza (FI): “Garantire sicurezza pubblica, vacciniamo gli immigrati” | VIDEO

sabato 12 Giugno 2021

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

Continuano gli sbarchi delle navi quarantena sull’isola di Lampedusa, e le preoccupazioni arrivano da Forza Italia per il rischio che la sicurezza pubblica possa essere compromessa, legato alla  situazione di emergenza sanitaria Covid-19, che impone ancora adesso l’adozione di rigorose misure di prevenzione volte a contenere il rischio contagio.

Come al solito, la nave Adriatico, che ha caricato già nei giorni scorsi gli immigrati, ne ha circa 300 a bordo, il servizio di navi quarantena non serve perché nelle ultime 4 ore ne sono arrivati più di mille. Quindi, se in ogni nave ce ne stanno circa 300, come sempre il problema non si risolve, anche perché decidono sempre di farli partire con la nave di linea, quella che arriva la sera e quella della mattina”, ha detto Rosario Costanza, segretario di Forza Italia.

Continuo a fare appelli alle istituzioni, le navi quarantena non sono la soluzione, ma soltanto business per le grandi navi veloci. Anzi – continua Costanza –  facendo partire gli immigrati con le navi di linea si mette a rischio, per quanto riguarda la pandemia, la sicurezza pubblica dei passeggeri e di chi opera sulle navi. O cominciamo a fare i vaccini anche agli immigrati, che potrebbe essere una soluzione, oppure, continuando con questo tipo di gestione si mette a rischio la salute e la sicurezza pubblica. Perciò non è un problema per noi iniziare un’attività di vaccinazione per gli immigrati –  ha ribadito il forzista Rosario Costanza e aggiunge- Questo servizio in più delle grandi navi veloci, secondo me non serve a nulla, sono soldi in più che si spendono che non risolvono il problema. Poi le barche che arrivano vanno bonificate e questo non viene neanche fatto, e bisogna bonificare come in ogni altro porto d’Italia”.

A Lampedusa è stato portato a termine il progetto di tutelare le isole minori rendendole covid-free, soprattutto in vista della stagione turistica che si è già avviata a Lampedusa per accogliere i turisti, dopo il lungo periodo della pandemia, e e l’inizio dell’estate diventa fondamentale per rilanciare attività produttive isolane “Noi fortunatamente siamo tutti vaccinati. Abbiamo avviato la stagione turistica e vogliamo lavorare tranquillamente perché è da due anni che non lavoriamo”, così conclude Costanza.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Cateno De Luca si racconta a Donna Sarina: “Sono andato nell’aldilà e sono tornato” CLICCA PER IL VIDEO

Ospite della prima puntata del format web de ilsicilia.it “Donna Sarina” è Cateno De Luca, ex sindaco di Messina e leader dell’opposizione

BarSicilia

Bar Sicilia, Pagana e le sfide del suo assessorato. “Chiarezza su CTS, parchi, balneari e Arpa. FdI? In atto confronto costruttivo” CLICCA PER IL VIDEO

Elena Pagana, assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, è l’ospite della puntata numero 225 di Bar Sicilia. Intervistata da Maurizio Scaglione e Marianna Grillo, Pagana ha parlato della Cts, del futuro dei Parchi siciliani, di Arpa, balneari e, in quanto dirigente di Fratelli d’Italia, ha fatto il punto sullo stato di salute del partito guidato…

La Buona Salute

La Buona Salute 61° puntata: Cancer Center

La 61^ puntata de La Buona Salute è dedicata al Cancer Center presso l’ARNAS Garibaldi di Catania, con nuovi spazi e tecnologia all’avanguardia per migliorare le prestazioni per i pazienti oncologici

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.