Condividi

Palermo: Blitz allo Zen, in azione più di cento carabinieri

martedì 14 Gennaio 2020

Contrasto alla criminalità e lotta allo spaccio di droga.

Questo è l’obiettivo del maxi blitz che, da stamattina, è in corso nel quartiere Zen di Palermo. Sono stati impiegati nell’operazione oltre cento militari, che stanno setacciando la zona palmo a palmo.

IL BLITZ

Diversi i posti di blocco rafforzati e posizionati all’interno delle principali arterie della borgata, così come i servizi realizzati da carabinieri in abiti civili. L’intervento ha visto la collaborazione dei militari del 12° Reggimento Carabinieri “Sicilia”.

Nell’intervento, i carabinieri della compagnia di San Lorenzo hanno dato esecuzione all’ordinanza di applicazione della misura cautelare emessa dal Tribunale di Palermo nei confronti di Giuseppe Nicolosi, 31 anni, e Maurizio Ingrassia, 34 anni, entrambi arrestati per i reati di tentato omicidio e porto illegale di arma da fuoco.

Le indagini sono state condotte dai carabinieri della compagnia di San Lorenzo e coordinate dalla Procura della Repubblica di Palermo.

Le attività inquirenti hanno consentito di ricostruire in particolare quanto accaduto nella notte tra il 17 e il 18 dicembre 2017.

All’interno di un locale di viale Lazio, per futili motivi – scrivono i militari -, scoppiava una rissa tra una decina di giovani che vi si intrattenevano, tra i quali il Nicolosi ed il trentenne, spalleggiati dai rispettivi amici“.

Una volta fuori dal locale, Ingrassia avrebbe esploso dei colpi d’arma da fuoco contro il trentenne, attinto in più parti – anche vitali – del corpo.

La vittima, alle prime ore del 18 dicembre, si presentava presso il pronto soccorso di un ospedale di Palermo, dove veniva ricoverato e sottoposto alle cure del caso.

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Palermo, scuole, riscaldamenti e pulizia: dai minisindaci le segnalazioni alla II circoscrizione CLICCA PER IL VIDEO

Fotografare lo stato di salute delle scuole elementari della II circoscrizione di Palermo attraverso lo sguardo attento degli stessi alunni. E, allo stesso tempo, avvicinare i più piccoli alla politica, spiegando come funziona la macchina amministrativa.

BarSicilia

Bar Sicilia, Pagana e le sfide del suo assessorato. “Chiarezza su CTS, parchi, balneari e Arpa. FdI? In atto confronto costruttivo” CLICCA PER IL VIDEO

Elena Pagana, assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, è l’ospite della puntata numero 225 di Bar Sicilia. Intervistata da Maurizio Scaglione e Marianna Grillo, Pagana ha parlato della Cts, del futuro dei Parchi siciliani, di Arpa, balneari e, in quanto dirigente di Fratelli d’Italia, ha fatto il punto sullo stato di salute del partito guidato…

La Buona Salute

La Buona Salute 62° puntata: Tecnologia Sanitaria

La 62^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’evoluzione tecnologica in ambito sanitario. Enormi vantaggi e miglioramento della vita per un nutrito numero di pazienti siciliani

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.