Condividi
Le dichiarazioni

Palermo. deputati Ars a sorpresa al carcere Malaspina: “Rilevate criticità”

mercoledì 17 Maggio 2023

I deputati Ismaele La Vardera (Sud chiama nord), Valentina Chinnici (Pd), Roberta Schillaci (M5S) e Tiziano Spada (Pd), questa mattina hanno organizzato una visita a sorpresa all’interno del carcere Malaspina riscontrando non poche criticità.

Carcere Malaspina

“Abbiamo riscontrato carenza di personale, locali sporchi ed un ambiente poco adatto per ospitare un carcere minorile – dice Ismaele La Vardera – Abbiamo anche preso atto degli immensi sforzi della polizia penitenziaria, ma tuttavia non possono fare miracoli”.

E oltre alle carenze strutturali, anche quelle del personale. “Quando ci hanno mostrato la palestra – continua Tiziano Spada – abbiamo subito notato che è per molti aspetti inutilizzata. Siamo dell’idea che lo sport possa fare da deterrente per tutti quei giovani che si avvicinano alla malavita e sapere che neanche un insegnante di scienze motorie vada lì è sconcertante”.

Valentina Chinnici aggiunge: “Esprimiamo il nostro ringraziamento a tutto il personale della struttura detentiva del Malaspina che opera con professionalità e dedizione in un contesto molto difficile e con carenza di mezzi e di personale. Faremo il possibile per contribuire a migliorare le condizioni di lavoro all’interno del carcere e la vita dei ragazzi, perché la politica si assuma le sue responsabilità nel cercare di offrire possibilità concrete di riscatto e di speranza”.

“Anche nella scorsa legislatura – conclude Roberta Schillaci – ci siamo occupati della condizione dei minori in Sicilia. Non dovremmo parlare di detenuti e recidiva, ma occorrerebbe un lavoro di prevenzione fra Istituzioni, comunità e soprattutto un lavoro più attento e misurato sulla genitorialità”.

Anche il parlamentare regionale del Pd Tiziano Spada, con i colleghi deputati Ismaele La Vardera (Sud chiama nord), Valentina Chinnici (Pd) e Roberta Schillaci (M5S), ieri ha organizzato una visita a sorpresa all’interno dell’istituto penale per minorenni “Malaspina” di Palermo, riscontrando non poche criticità.

“Tra queste – spiega Tiziano Spada – carenza di personale, locali sporchi e un ambiente poco adatto a ospitare un carcere minorile. Quando ci hanno mostrato la palestra abbiamo subito notato che è per molti aspetti inutilizzata. Siamo dell’idea che lo sport possa fare da deterrente per tutti quei giovani che si avvicinano alla malavita e sapere che neanche un insegnante di scienze motorie vada lì è sconcertante”.

Il deputato regionale aggiunge: “Questa ispezione coincide quasi, tra l’altro, con la visita del garante della Sicilia per i detenuti al carcere di Augusta dove mi ero recato, con il senatore Antonio a Nicita, lo scorso dicembre. E le criticità che avevamo rilevato erano le stesse del garante della Sicilia per i detenuti: strutture fatiscenti con docce in comune, carenza di personale e quasi totale assenza di psicologi”.

“Tutto ciò – conclude Tiziano Spada – ci suggerisce che è ormai necessario e non più rinviabile un intervento, da avviare in sinergia con istituzioni, comunità e territorio, per ribaltare una situazione inaccettabile per una società che possa definirsi civile”.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Palermo, Settecannoli e riqualificazione della Costa Sud: tra speranze, progetti, degrado e impegno civico CLICCA PER IL VIDEO

Nuova tappa del viaggio de ilSicilia.it tra i quartieri di Palermo alla rubrica “La città chiama…”. Questa volta è il turno di Settecannoli, nella seconda circoscrizione, in cui ricade il lungomare della Costa Sud di Palermo. L’intervista a Sergio Oliva.

BarSicilia

Bar Sicilia, Cracolici: “La mafia ha scelto forme diverse per infiltrarsi nei territori”

Nel nome di Falcone, di Borsellino e dei simboli dell’Antimafia che hanno saputo essere esempio e testimonianza, Cracolici riassume l’attività svolta dal suo insediamento alla guida della commissione sino a oggi

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.